Home Attualità Buche stradali, Sinapsi News torna a ripercorre le strade di Napoli: ecco...

 

Napoli, 24 febbraio 2017- Napoli in ” buca “,così si chiamava il servizio mandato in onda il 2 febbraio scorso per la rubrica “Dillo a Sinapsi! Nel orso del quale rilevammo una situazione del fondo stradale a dir poco allucinante. Da una semplice analisi a campione considerammo circa un migliaio di buche “pericolose” presenti lungo la rete viaria cittadina. A pochi giorni dal precedente servizio, siamo ritornati con le nostre telecamere per verificare se a seguito delle varie segnalazioni fosse cambiato qualcosa. Ebbene con nostra somma sorpresa, la situazione delle voragini e delle buche stradali, perlomeno nell’area di piazza Garibaldi a Napoli sembra essere lievemente migliorata. Dopo aver mostrato solo pochi giorni fa  auto e moto costrette a fare slalom, siamo ritornati a Piazza Garibaldi per verificare lo stato dei fatti e  tirare le somme. Il risultato? Molte strade ancora in condizioni difficili, rattoppi e punti asfaltati, ma sorprendentemente le buche più grandi e pericolose sembrano essere state sistemate. E di questo abbiamo parlato con il dott. Giuseppe Salvati, Segretario Nazionale di CONFAZIENDA, “ siamo moderatamente ottimisti, dichiara Slavati, l’amministrazione ci ha impiegato ben 8 mesi per intervenire e scongiurare ulteriori pericoli di cadute o incidenti, ma anche l’aspetto sanitario che alcune buche “minavano”, tutto questo devo dire anche grazie all’intervento di SINAPSI NEWS, è evidente che le Vostre telecamere hanno influito positivamente la messa in sicurezza e le riparazioni stradali cui stiamo assistendo”… Grazie a Sinapsi allora? “Si, grazie a Voi ed al Vostro contributo.. conclude Salvati”.

Servizio Napoli in buca

di Massimo Pacilio

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: