Home Sinapsi Sport News Napoli calcio News NAPOLI 7 BELLO A TRENTO  

E’ Tutto pronto per il secondo appuntamento degli  azzurri. Il Napoli incontra il Trento per il secondo incontro estivo .

SABATO 15 LUGLIO 2017 – DIMARO – Eccoci pronti ad assistere al secondo macht estivo del Napoli, in attesa dell’appuntamento che vedrà impegnati gli uomini di Sarri per i preliminari di Champions, un impegno importante che può già valere una stagione: gli Azzurri in campo affrontano il Trento allo stadio Briamasco, dopo quello contro la Bassa Anaunia conclusosi sul punteggio di 17-0. Questa la cronaca della gara:un Napoli che parte lento, ma poi ingrana la quinta e diventa imprendibile, nonostante i ragazzi del Trento provino ad arginare la valanga azzurra. Una partita senza storia, dove hanno segnato un po tutti, a sorpresa un meraviglioso gol di Chiriches da oltre 60 metri insacca la rete dell’anno. In rete anche il neo acquisto Ounas , nemmeno in panchina i nuovi arrivi: Mancano pochi minuti al calcio d’inizio. Leandrinho, Contini, Duvan, Reina e l’ultimo arrivato Mario Rui. Rafael mai impegnato, gli attaccanti del Trento mai giunti nell’area azzurra..  Napoli in piena fase di rodaggio, mancano ancora un po le gambe ma tutti promossi. La doppitta di Milik fa ben sperare. La gara si conclude con il Napoli,che vince per  7 gol  a 0 sul  Trento: doppietta Milik, primo gol per Ounas. Gli uomini di Sarri confermano l’ottimo stato di forma anche in questa seconda gara stagionale nel ritiro di Dimaro, in Trentino: non ha giocato Reina, che non era in panchina. Bene Mertens. Chirichesn.  La gara si conclude con la seconda goleada di inizio stagione per il Napoli. Da sottolineare nelle note il portentoso gol di Chiriches, un ottimo segnale anche arrivano da Mertens e Callejon che hanno realizzato un gol a testa. A segno anche Giaccherini . Ounas si presenta con una bella rete e rischia di raddoppiare , ma nel secondo tentativo inciampa sulla palla e l’azione sfuma. Nella seconda fase della gara Sarri cambia tanto, ma come la matematica insegna, cambiando l’ordine dei fattori, il risultato non varia, il gioco è praticamente identico. Milik dimostra di essere in piena forma anche se gioca solo un quarto d’ora, gli subentra Pavoletti. La sua doppietta, la dice lunga sullo stato di salute dell’attaccante del Napoli. Ottimo anche il primo gol di Ounas con la maglia del Napoli grazie ad un  traversone  di Jorginho: colpisce al volo ed insacca in rete. Prossimo appuntamento per gli Azzurri  il 22 luglio per sfidare il Chievo Verona di Maran.

Al 902 l’arbitro fischia la fine delle ostiilità in Napoli vince sul Trento per 7 reti a o

FORMAZIONI UFFICIALI

NAPOLI (4-3-3): Rafael; Maggio, Albiol, Chiriches, Ghoulam; Rog, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Giaccherini. A disposizione: Sepe, Strinic, Allan, Jorginho, Maksimovic, Zielinski, Hysaj, Insigne, Koulibaly, Pavoletti, Ounas, Tonelli. All. Sarri

TRENTO (4-3-3): Grubizza; Rippa, Badjan, Bertaso, Cascone; Brugger, Gattamelata, Furlan; Lella, Lillo, Osti. A disposizione: Cuoco, Cavagna, Casagrande, Falco, Dallavalle, Calcagnotto, Bacher, Ferraglia, Paoli, Appiah, Trevisan, Mahmuti, Duravia, Pangrazzi, Marini, Boldini. All. Vecchiato.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: