Home Attualità Incendi: Verdi, c’e’ una strategia criminale dietro. ‘Analogie con quanto accadde per...

“Gli incendi in corso sulle colline dell’area Flegrea tra Pozzuoli, Agnano e Pianura, quelli che interessano il comune di Barano d’Ischia e il quartiere di Ponticelli a Napoli e la chiusura di alcune strade nel Salernitano sempre a causa dei roghi, che fanno seguito ai disastri ambientali del Vesuvio e agli altri episodi registrati sul Taburno, nel Parco degli Astroni e in altre località costiere, ricordano molto la strategia utilizzata dalla criminalità organizzata per creare l’emergenza rifiuti nella nostra regione”. E’ quanto sottolineano Francesco Borrelli consigliere regionale dei Verdi, Vincenzo Peretti, portavoce regionale dei Verdi e Palo Tozzi, consigliere Metropolitano del Sole che Ride assicurando che i rappresentanti istituzionali dei Verdi stanno seguendo da vicino le operazioni di spegnimento degli incendi. “Occorre indagare in tal senso – si conclude la nota – per verificare se si tratti di semplici analogie o se un nuovo disegno criminale è in essere sul nostro territorio con l’obiettivo di creare l’emergenza per aprire la strada a speculazioni dei clan”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: