Home Sinapsi Sport News Baseball Softball Italian Softball League sempre più incerta

Nuoro il Banco di Sardegna non riesce a tenere testa all’MKF Bollate, che vince agevolmente 16-0dopo cinque riprese la prima partita, affidata a Greta Cecchetti e poi nella seconda, nella quale Danielle Fonseca è il pitcher straniero del Nuoro che sfida la giovane Laura Bigatton, chiude 4-2 grazie anche all’apporto, con salvezza, ancora di Greta Cecchetti. In gara 1 apre le danze un fuoricampo da 2 punti di Alice Parisi al terzo, inning nel quale il Bollate insiste e chiude con 5 punti, e termina con 10 punti al quinto, frutto anche di un triplo di Elisa Cecchetti (4 su 5, 3 punti e 3 rbi), un doppio ancora di Alice Parisi e un doppio anche della giovanissima Sara Camisasca. In gara 2 il vantaggio è del Bollate al quarto, grazie al singolo di Lara Buila e i doppi di Giorgia Perricelli e Giorgia Fumagalli. Accorcia al cambio campo il Nuoro (doppio di Erika Piras e singolo di Teresa Corda), che poi pareggia al sesto grazie a un solo-homer di Erika Piras. Al settimo Bollate segna i 2 punti della vittoria grazie a Marta Chiodaroli (singolo e poi corse su alcune imperfezioni della difesa di casa) e Linda Leonesio.

Doppietta, facile, anche per il Saronno contro Legnano. La squadra di Castro, che utilizza mixando 3 lanciatori a partita (Alice NicoliniSerena Boniardi e Susanna Soldi si alternano in entrambe le partite), vince la prima 4-0, segnando subito con Alessandra Rotondo e Camilla Pellegrino, a casa su singolo di Alice Nicolini, aumenta il divario al secondo con i singoli di Bettinsoli e Rotondo e chiude al quarto ancora con Valeria Bettinsoli e Pellegrino. In gara 2 un triplo di Camilla Pellegrino e ben 3 errori della difesa del Legnano portano in vantaggio 2-0 la squadra di casa. Il pareggio del Legnano sesto con le valide di Alessia BuscagliaChiara Giudice e Rebecca Champan, ma il Saronno al cambio campo segna il punto della vittoria 3-2 grazie a un singolo di Sara Brugnoli con corridori agli angoli.

La sfida più equilibrata della giornata, che peraltro posiziona ben 3 squadre a pari merito prima dell’ultima giornata, è quella tra Caronno e Collecchio che si dividono la posta con due risultati identici in fotocopia in negativo3-0 Caronno la prima, 3-0 Collecchio la seconda. Karla Claudio vince la sfida contro Natascia Ablondi, che il Caronno apre con i punti di Elisa Oddonini e Claudio, grazie ai singoli di Giulia Fiorentini e Giulia Bertani; il punto della sicurezza al terzo con doppio di Claudio, sacrificio di Oddonini e lancio pazzo.
La replica del Collecchio con Federica Tagliavini in pedana si materializza grazie a due punti al quinto (una volata di sacrificio di Alessia Zavaroni consente a Giulia Azzali di segnare e poi sulla azione un errore difensivo spinge a casa anche Arianna Lori) e uno al sesto (singoli di Nicole ZerbiniGiulia Fattori e Federica Tagliavini).

RISULTATI, CLASSIFICA E STATISTICHE DEL GIRONE A

Nel girone B, fermo il Bussolengo per turno di riposo, la sfida più importante si è giocata di domenica a Castelfranco Veneto e la Sestese ha infilato una prestigiosa doppietta che tiene aperto qualsiasi gioco playoff.

Una doppietta che in gara 1 è maturata con Monica Perry in pedana e firmata dalla giovanissima Azzurra Baronciniche, con un singolo a basi piene al quinto inning, ha prodotto i due punti della vittoria. Una affermazione replicata poco dopo quando la squadra di Simona Nava ha mandato in pedana l’esperta Mara Papucci: sua la vittoria contro Carlotta Salis, alla seconda partenza di giornata. Punto dell’1-0 delle toscane firmato da Chantal Versluis:, dopo un errore difensivo ha sfruttato un lancio pazzo e una volata di sacrificio di Teresa Salvatici, al terzo. Al quinto segna ancora l’olandese, dopo un doppio in apertura è riuscita ad arrivare a casa grazie a un errore difensivo. Terzo punto al sesto su un singolo di Gabriella Sassoli, che ha spinto a casa Baroncini. Inutile il tentativo di rimonta della squadra di casa al settimo: si ferma a un punto segnato e regala la doppietta alla Sestese.

Nella giornata di sabato erano arrivate le doppiette del Poderi Dal Nespoli Forlì a Roma, in un doppio confronto dal pronostico ampiamente chiuso e sbilanciato fin dall’inizio 7-2 e 11-0 al quinto i finali, e del Tecnolaser Europa Pianoro sul Taurus Donati Gomme Parma (anche in questo caso vittoria della squadra in trasferta) 9-1 e 5-2.

Il Forlì non è mai in pericolo a Roma e vince la prima con un big-inning da quattro punti al quarto, aperto dalla base ball ottenuta da Courtney Gano e proseguito dai singoli di Beatrice RicchiIlaria Cacciamani e Carlotta Onofri. Le romagnole consolidano al settimo (triplo di Gano) nonostante il sussulto della squadra di casa, che segna due punti. Rimane a zero, invece, la Pro Roma nella seconda partita: una sola valida contro le quindici della squadra  ospite, che apre con i doppi di Elisa Grifagno e Courtney Gano e poi viaggia in discesa, sfruttando ogni occasione a partire da un altro doppio dell’americana, vera mattatrice della giornata e una serie di errori difensivi della squadra capitolina.

La doppietta del Pianoro a Parma  ha risultati ugualmente abbastanza netti (9-1 e 5-2), ma in entrambi i casi era stata la squadra parmigiana ad andare in vantaggio: 1-0, con un doppio di Francesca Continiin gara 1 e 2-0, con il doppio di Andrea Filler e i singoli di Melissa Mazzoni e Alice Ghillani in gara 2. Fuochi di paglia per le gialloblù che poi, in entrambi i casi si sono viste raggiungere e superare dalla maggiormente esperta squadra bolognese, guidata da una Priscilla Brandi in ottima forma nel box (3 su 4 in gara 1 con 2 rbi e un 4 su 8 totale). in entrambe le partite la rimonta è arrivata a partita abbondantemente sviluppata ma, mentre in gara 1 l’inning della svolta è il quarto, con quattro punti e quattro valide (Veronica CasellaChiara MengoliGiulia Ferrari e Priscilla Brandi), nel secondo match cambia tutto solo al settimo: le tre valide di Luna OlivetiGiulia Ferrari e Priscilla Brandivalgono tre punti e la vittoria finale.

RISULTATI, CLASSIFICA E STATISTICHE DEL GIRONE B

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: