Home Cultura Moda Miss Europe Continental. A parlare Giuseppe Piras, un’esplosione di stili

Giuseppe Piras: “collaborare con Miss Europe Continental è un’esplosione di stili con donne stupende”

Giuseppe Piras titolare di Piras’s parrucchieri è l’hair stylist che si prenderà cura delle acconciature di Miss Europe Continental

1)  CHE CARATTERISTICHE DEVE AVERE UN BRAVO HAIR STYLIST?

La caratteristica di un bravo hair stylist è quella di avere un ampia conoscenza a 360° su tutte le epoche con le tecniche più adatte, solo così L’HAIR STYLIST può modificarne le forme stilizzandole con gusto, rispettando i giusti volumi, consoni al soggetto, creando un mood personalizzato.

2) COME SI DIVENTA HAIR-STYLIST?

Si diventa hair-stylist sacrificando una buona parte della propria vita alla CONOSCENZA, saper interpretare i gusti delle clienti e metterli in atto, saper ascoltare ed essere uno pseudo psicologo, conoscere e guardare gli stili misti che sfilano ogni giorno per le strade prendendo spunto per nuove linee e nuovi colori, quindi avere sempre fame del sapere.

3) CI RACCONTI L’ESPERIENZA CON MISS EUROPE CONTINENTAL CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLO SHOOTING CAPRI GOLD

La mia esperienza con Miss Europe Continental allo shooting con Capri Gold è stata un esplosione di stili con donne stupende, in special modo lavorare con un team tutti connessi sulla stessa rete e sintonizzati al raggiungimento dello stesso fine.

Lavorare con la miss in carica Anna Semenkova è stato veramente un piacere, non di meno lo è stato con Anna Bihas, Emanuela Quattrocchi e Camille Roger che erano veramente bellissime.

Avere tanti complimenti dal fotografo, dallo stilista, dalla truppe hanno fatto in modo che i lavori che uscivano erano ispirati sì all’epoca degli anni ‘50 come richiestoci, ma con qualche modifica nell’attuale.

Dulcis in fondo il Patron di Miss Europe Continental, Alberto Cerqua e il titolare di Capri Gold, Roberto Volpi, hanno reso leggero e dinamico il lavoro da noi svolto, dando così via libera alla nostra conoscenza. Comunque la mia squadra ed io siamo stati veramente bene e continueremo a lavorare con questo team.

di Giuseppe Cossentino

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: