Home Comuni Madonna dell’Arco arriva per la prima volta a Succivo

SUCCIVO. Fervono i preparativi per l’arrivo della Santissima Madonna dell’Arco a Succivo. Un evento, fissato al prossimo 17 settembre, che viene presentato alla popolazione succivese per la prima volta nella sua  storia. 

Al classico passaggio dei Fujenti, viene aggiunta la venuta, nella Parrocchia della SS Trasfigurazione di Succivo, della Madonna dell’Arco, la quale anima secoli di cultura costantemente rinvigoriti da un forte senso di attaccamento al territorio ed alle tradizioni campane. L’avvenimento religioso sarà seguito da una settimana ricca di ricorrenze liturgiche, organizzate al dettaglio dall’Associazione Maria Santissima dell’Arco, che si trova in via Roma. “Vivremo giorni di Grazia sotto lo sguardo della Madre che ci benedirà e ci accompagnerà con la sua intercessione. Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare”, si legge sul manifesto affisso in diversi punti del paese casertano. 

L’accoglienza della sacra immagine avverrà alle ore 17:30 di domenica 17 settembre, presso l’area parcheggio Montegrappa, dove ci saranno anche tutte le associazioni locali invitate ed i fedeli. Sarà salutata la Vergine e comincerà la processione liturgica, accompagnata dalla banda musicale “Goffredo Mameli” di Casandrino, fino alla Parrocchia. Saranno attraversate via Montegrappa, Via XXIV Maggio, Via G. Lorca, Traversa A. Tinto, Via Venezia, Via E. Perrotta, Via Clanio, Via Corso Sicilia, Via Cadorna, Via Villa, Via Roma. In chiesa, alle 19:00, Santa Messa in Parrocchia presieduta dal rettore del santuario Padre Alessio Romano. In tutte le giornate, fino al 24 settembre, sono previste odi e messe alle 9:00, visita al SS Sacramento e a Maria Santissima dell’Arco alle 12:00; il Santissimo Rosario alle 18:30 ed ore 19:00 Santa Messa. 

Lunedì messa solenne presieduta dal Vescovo Angelo Spinillo alla presenza dei fedeli e delle associazioni, accompagnati dalla Corale polifonica “Jubilante Leo”. In occasione della giornata dei nonni di martedì, santa messa con i gruppi Marta e Maria ed Apostolato della preghiera. Il tutto animato dal coro dell’Aurora. Mercoledì, in occasione della giornata della famiglie, si terrà la santa messa animata dal Gruppo Famiglie di Acr. Al contempo verranno rinnovate le promesse matrimoniali dei coniugi presenti, tra cui ci saranno gli sposi della Fraternità di Emaus. Potranno partecipare i fidanzati. Giovedì la santa messa sarà animata dal gruppo giovani di Azione Cattolica; breve adorazione Eucaristica vocazionale. parteciperanno i componenti del gruppo Amici di Gesù. Venerdì è la giornata dedicata ai malati. La santa messa sarà accompagnata dai cori dei gruppi Caritas e Ualsi. Sarà Adorata la Croce e prenderanno parte al rito anche le comunità neocatecuminali. Sabato è la giornata dedicata ai bambini con i canti dei gruppi laici dell’amore misericordioso e i fratelli della parola. Saranno benedetti mamme, anche in attesa, e bambini. Ci saranno i ragazzi dell’Acr, il gruppo degli scout e il gruppo di preghiera di Padre Pio. Domenica 24, alle ore 19:00, la Santa Messa sarà presieduta dal rettore del santuario, Padre Alessio Romano. Al termine, processione liturgica lungo Corso Umberto e il saluto alla Vergine con fuochi d’artificio. 

Don Crescenzo Abbate, il comitato, i fedeli, con la banda musicale, ritorneranno, poi, in via Roma, per inaugurare e benedire la nuova sede dell’Associazione Maria SS. Ci saranno il classico taglio torta, piano Bar con la simpaticissima Sharon e lo spettacolo della dei comici “Coppia del Secolo”. Non mancheranno i fuochi d’artificio. 

A seguire il link del video di presentazione ufficiale 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: