27/10/2020 21:27
Home Cultura Eventi Napoli “A bordo del catamarano”

Nell’ambito della Rassegna del Comune di Napoli Un Mare di Opportunità 2018, per la Delegata al Mare e l’Assessorato allo Sport e Patrimonio, l’ASD Meridies Onlus presenta :

2  Giugno 2018 , “A BORDO DEL CATAMARANO” (MOLO ACTON)

Programma :

SABATO 2 GIUGNO:Ore 9.30 – 13.30

Ore 8.30/10.30 : Eco-raccolta  rifiuti presso le aree della Colonna Spezzata e della Spiaggia della Rotonda Diaz, con la partecipazione di alunni delle scuole.Ore 12: Premiazione finale degli alunni al Molo Acton

Attività in banchina: Tutto il giorno: ASD Meridies, Presidente Dott.ssa Lina De Cesare,  i medici saranno a disposizione dei bambini e delle loro famiglie che vorranno consultarci al fine di promuovere la cultura della salute sul mare e della conservazione della salubrità della preziosa risorsa azzurra. Organizzerano dei corsi per bambini (al termine verrà loro consegnato il diplomino di ambasciatore del catamarano) e giochi interattivi. Ore 11: Apid (Associazione di Danzamovimentoterapia) tra cui le dottoresse Sara Diamare e Romina Tavormina proporranno la performance teatralizzata in cui 2 squadre opposte il “Mondo della Natura” ed il “Mondo della Plastica”, si confronteranno/scontreranno tra di loro per esplorare, attraverso il linguaggio del corpo, il tema dell’importanza del riciclo e del rispetto per la natura. 14.30-18.30 : Visite specialistiche dermatologiche gratuite a bordo  con la collaborazione della Dottoressa Adele Sparavigna, medico specialista dermatologo, che metterà a disposizione una scheda clinica computerizzata  e di colleghi campani, specialisti dermatologi  dell’ Associazione  “ADECO”.

SABATO 9 Giugno 2018 “1° Remalonga  Napoli 2018” Spiagga delle Monache-Posillipo,H. 10/18.

Dalla mattinata (h.10) fino alle h. 15 prenotazioni e prove, alle h. 16,00 partenza della gara con rientro h.18.00.

Obiettivo: la mission  è quella di far partecipare il maggior numero possibile di persone all’attività sportiva nel contesto di valorizzazione delle risorse naturali del nostro territorio, in particolare avvicinare tutti al canottaggio sport acquatico che implementa a contatto diretto e naturale con il mare una serie di funzioni tra cui: benefici per la respirazione e l’apparato cardiocircolatorio, postura perfetta, benefici per la mente e la memoria. Il Canottaggio che mettendo a diretto contatto con il mare ci permette di godere di molte e uniche sensazioni: il brivido e la bellezza di far scivolare la barca sul filo dell’acqua e sentire sul corpo il vento.

La location della spiaggia delle Monache deve avere valore sociale aggiunto perché fruibile da tutta la comunità non solo utilizzato da alcune persone ed attività.

Attività: prove gratuite di canoa con barche GIG messe a disposizione dal ASD Nesis-Circolo Cannottieri, gara di canoa tra le imbarcazioni messe a disposizione ed altri circoli e/o privati che vorranno iscriversi alla gara, conduzione delle prove e della gara a cura del Prof. Pasquale Marigliano, già campione internazionale di canottaggio.

Setting: Il campo di gara è di massimo 500metri, con partenza dalla battiggia fino alla scogliera di protezione sita in loco fino al Lido delle Sirene. Start e finish con postazione fissa e di semplice attuazione.

Programma:
1. In mattinata (ore 10/13): Inizio del programma con i saluti della Delegata al Mare del Comune di Napoli Daniela Villani; ricezione e registrazione delle persone che vogliono provare a remare con imbarcazioni di canottaggio e canoa, con ausilio degli istruttori Nesis dell’ASD Meridies Onlus;
2. Esercizi di mobilità articolare funzionali motoria sulla spiaggia, a cura degli istruttori di Fitness dell’Associazione Donne in corsa Caracciolo;

3.Gara: fase a gironi, con eliminatorie diretta (match race; con equipaggi formati da principianti (persone che aderiscono nella stessa giornata anche con proprie imbarcazioni), e con vogatori esperti (praticanti);
4.Rituale di accoglienza dei cannottieri sulla spiaggia a cura delle socie dell’Associazione di Danzamovimentoterapia con il coinvolgimento di tutti i partecipanti all’evento.
5. Premazioni da parte dell’Assessore allo Sport Ciro Borriello e della Presidente dell’ASD Meridies Onlus dott.ssa Lina De Cesare alla presenza del campione Prof. Davide Tizzano.

Contatti: linadecesare@inwind.it

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: