Home Comuni San Giorgio a Cremano- Giro di vite sulla Tari: arrivano gli avvisi...

Il Sindaco: “Contrasto all’evasione sempre più serrato”

San Giorgio a Cremano, 13 Giugno 2018 – Avvisi di pagamento Tassa sui Rifiuti 2017. In linea con il monitoraggio dei flussi di cassa, nell’ambito del recupero dei contributi non pagati dai cittadini, sono iniziati i controlli sui mancati versamenti della Tari per l’anno 2017.

In seguito ai controlli effettuati dal Settore Programmazione Contabilità ed Entrate, sono stati riscontrati e inviati 900 avvisi di pagamento con relativi F24, accompagnati naturalmente dall’ invito a procedere al pagamento entro e non oltre 60 giorni, onde evitare di incorrere in una sanzione amministrativa pari al 30 per cento dell’importo, oltre agli interessi di mora. Gli avvisi recapitati in questi giorni sono rivolti, per il momento, alle attività commerciali (unità non abitative), per poi procedere, subito dopo alle utenze abitative. “Invitiamo tutti coloro che ancora non lo hanno fatto a mettersi in regola con i pagamenti – spiega il sindaco Giorgio Zinno. Abbiamo incrementato le attività volte al contrasto all’evasione, attraverso l’assessorato alla Programmazione Economica e al settore Tributi che ha dato una sferzata nella direzione del recupero della Tari non pagata. Proseguiremo su questa linea anche per le abitazioni”. “Questa operazione – conclude Luigi Goffredi, assessore al Bilancio – rientra nelle attività poste in campo dall’ufficio tributi, volte al miglioramento della riscossione, onde consentire una maggiore liquidità per fronteggiare il pagamento dei servizi”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: