24/09/2020 01:01
Home Comuni Napoli-Castel Capuano in quello che fu il piu’ antico tribunale d’Italia decidono...

Una scena vergognosa si presenta ai tanti turisti che visitano Castel Capuano

Napoli 19 ottobre 2018

Sergio Angrisano

Castel Capuano, dopo il Castel dell’Ovo, è il più antico castello di Napoli, struttura dalla secolare storia. La costruzione è di origine Normanna, situato allo sbocco dell’attuale via dei Tribunali, la porta dei due principali Decumani, è stato sede della sezione civile e penale del tribunale di Napoli (oggi hanno sede al Centro direzionale).

Deve il suo nome al fatto di essere ubicato a ridosso di Porta Capuana, che si apre sulla strada che conduceva all’antica Capua. Oggi, ospita una colonia di topi enormi, che la fanno da padrone, girando liberamente nei giardinetti laterali all’ingresso principale di quello che fu il Tribunale di Napoli. Una situazione di degrado vergognosa, immortalata impietosamente dai tantissimi turisti che transitano tra Piazza De Nicola per poi svoltare su via dei Tribunali. Molte le segnalazioni dei residenti, anche una denuncia presentata da Andrea Santoro consigliere comunale di FdI.

Le immagini che abbiamo registrato, mostrano esemplari impressionanti di ratti, dalle dimensioni preoccupanti, che, non scappano neppure in presenza di persone, anzi, sembrano quasi volere sfidare i curiosi che si fermano a fotografare. Immagini che sconvolgono, ma che dovrebbero preoccupare i responsabili delle tre amministrazioni che con diversi gradi di titolarità dovrebbe curare il mantenimento della struttura.

Nell’ ordine: la Sovrintendenza, il Comune di Napoli ed il Ministero della Giustizia. Ma, come se non bastassero i ratti, un altro aspetto vergognoso della vicenda, è lo stato in cui versa il fondo stradale delle vie circostanti Castel Capuano. Piazza E. De Nicola, è paragonabile ad una via di Bagdad per le buche, il distacco del basolato, ma soprattutto per i pericolosissimi dislivelli presenti. Diventa difficile giustificare un tale stato di abbandono, soprattutto, se questo interessa, la porta del centro storico di Napoli, auspichiamo un intervento immediato delle amministrazioni, per ristabilire, la sicurezza stradale e, quindi l’incolumità dei cittadini, ma soprattutto per garantire i livelli di igiene necessari per la capitale del Mezzogiorno.

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: