Home Cronaca Aperta un’inchiesta sulla morte del noto cameraman Mario Barone

È morto sabato, dopo la seconda operazione in un mese, Mario Barone 56anni originario di San Giorgio a Cremano.

Il suo cuore ha smesso di battere all’ospedale Cardarelli di Napoli , in circostanze ancora da chiarire, dove però é arrivato già in gravi condizioni.

Dopo la denuncia della famiglia saranno i magistrati ad accertare cosa sia accaduto da quando ad inizio ottobre l’uomo era stato ricoverato all’ospedale di Boscotrecase per un intervento.

Da subito qualcosa é andato storto.  Mario, colpito da un’infezione, è stato trasferito al San Leonardo a Castellammare.,ma nella struttura sanitaria stabiese le sue condizioni sono continuate a peggiorare.

Arrivato con un trasferimento di urgenza al Cardarelli, i medici hanno provato a salvarlo con una seconda operazione, ma la situazione é peggiorata definitivamente.

Aperta un’inchiesta dalla Procura di Napoli, é stata disposta l’autopsia sul corpo dell’uomo per arrivare ad accertare le cause della morte e se ci siano responsabilità nella prematura scomparsa.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: