Home Esteri Centrafrica 1,5 Mln bambini in pericolo

Nella Repubblica Centrafricana due bambini su tre necessitano di assistenza umanitaria. Migliaia sono minacciati da gruppi armati o sono vittime di violenze sessuali.

E’ l’allarme lanciato dall’Unicef, il Fondo Onu per l’infanzia. Si tratta di “uno dei Paesi più poveri del mondo”, afferma il rappresentante Unicef in Centrafica, Christine Muhigana: “La situazione dei bambini è disperata”. Il Paese vive nella violenza e nel caos dal 2013, quando i guerriglieri Seleka, in maggioranza musulmani, destituirono il presidente Bozizé.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: