Home Cronaca Palermo: operazione “Lampedusa”, 15 arresti per droga

Un traffico di droga tra la Calabria e la Sicilia è stato scoperto dalla Squadra mobile di Palermo che insieme agli uomini delle questure di Agrigento, Reggio Calabria e Siracusa hanno arrestato 15 persone, componenti di un gruppo criminale e legati anche da rapporti di parentela.

L´indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Palermo-Direzione distrettuale antimafia, ha fatto luce su un traffico di cocaina che dalla Calabria veniva acquistata dal gruppo e fatta arrivare nelle province siciliane con dei venditori ambulanti.

Gli ambulanti, di fatto dei commercianti che si spostano nei vari mercati rionali delle città, trasferivano lo stupefacente senza destare sospetti per poi consegnarlo ai vari pusher per lo spaccio.

L’organizzazione criminale utilizzava anche fonti locali per l’approvvigionamento come la piantagione di marijuana coltivata da una persona alle dirette dipendenze di uno dei principali esponenti dell´associazione, e sequestrata nel 2017 nel corso di un’operazione legata all’indagine.

Pedinamenti e intercettazioni hanno ricostruito tutti i passaggi che avvenivano dalla partenza della droga dalla Calabria, i ruoli degli indagati e le consegne effettuate.

La droga attraverso gli spostamenti degli ambulanti era arrivata anche a Lampedusa.

Nel corso dell’indagine, iniziata nel 2016, sono state sequestrate complessivamente 18 chili di hashish, oltre 3 chili di cocaina, 44 piante di marijuana e di 193mila euro in contanti.

Olivia Petillo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: