Home Cronaca Cisterna esplosa, stamattina nuovi rilievi

Riprendono stamane i rilievi tecnici al chilometro 39 della via Salaria, in provincia di Rieti, dove ieri è avvenuta l’esplosione dell’autocisterna che ha causato 2 morti e 18 feriti, di cui 6 gravi.

I servizi di trasporto sono stati modificati per la chiusura del tratto SS4 tra il km 38,500 e il km 41,200. I feriti hanno ustioni tra il 35% e il 50% del corpo. La situazione più complicata è quella di una giovane, che oltre alle ustioni ha riportato un trauma da schiacciamento.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: