Home Cronaca Bologna, sequestrati dalla Dia beni per oltre 50 Mln di euro

La Direzione investigativa antimafia (Dia) di Bologna sta eseguendo nelle province di Ravenna, Forlì e Brescia un provvedimento di sequestro di beni per oltre 50 milioni di euro, riconducibili ad un imprenditore di Ravenna.

Il sequestro giunge a seguito di indagini che nel 2017 avevano portato all’arresto di 7 esponenti di un sodalizio criminale dedito al riciclaggio di ingenti capitali di provenienza illecita e alle frodi fiscali, con il coinvolgimento di pregiudicati vicini alla criminalità organizzata di Foggia,

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: