Home Sinapsi Sport News Napoli calcio News SSC Napoli – Rinnovo Triennale Dimaro Folgarida (Val di Sole) ai microfoni...

Mancano pochi giorni al 14 Febbraio San Valentino, festa degli innamorati, e come per due innamorati, si rinnova il patto d’amore tra SSC Napoli e Dimaro – Folgarida, la splendida località alpina della Val di Sole. Il patto suggellato tra la Società Azzurra e le Amministrazioni locali. Vedrà anche per quest’anno; il Napoli, andrà in ritiro a Dimaro Folgarida dal 6 luglio fino al 26 luglio 2019. Le date sono ufficializzate nel corso della conferenza stampa che si è tenuta questa mattina nel corso della conferenza stampa, tenutasi presso il Gran Hotel Vesuvio, presente, oltre a mister Carlo Ancelotti e il presidente Aurelio De Laurentiis, anche il figlio Edoardo, per l’Amministrazione della Val di Sole, erano presenti; Luciano Rizzi, presidente Apt Val di Sole, che ha dichiarato “mi sono battuto affinchè si riproponesse questo connubio e sono felice che sia andato in porto per i prossimi tre anni”.

C’è un grande rapporto sia col Presidente De Laurentiis, sia con Ancelotti che abbiamo conosciuto l’estate scorsa e che ci ha subito mostrato grande disponibilità. Siamo certi che sarà una collaborazione molto positiva e fruttuosa”. Con Edoardo De Laurentiis si pensa ora ad appuntamenti ad hoc dedicati ai bambini: dalle sessioni di autografi personalizzate ad un appuntamento serale a loro esclusivo appannaggio. l’Assessore al Turismo del Comune di Dimaro Roberto Failoni, Maurizio Rossini. Ancelotti, ha aggiunto , riferendosi alle tre settimane di ritiro “una durata ideale per preparare bene il campionato – ha aggiunto Ancelotti – e tonare al passato a volte è segno di modernità. Una preparazione ideale è di cinque settimane e poterne svolgere tre a Dimaro Folgarida per noi è perfetto.

L’accordo si è reso possibile grazie ad un cospicuo assegno aggiuntivo della Provincia. Il conto totale si dovrebbe aggirare intorno ai 700 mila euro all’anno, pari a quasi 2,1 milioni per il periodo 2019/2021, un deciso aumento rispetto ai 600 mila pagati dall’amministrazione Rossi nel 2018 e ai 400 mila annui del triennio 2015/17. Ospitalità esclusa, i cui costi sono sostenuti dalle amministrazioni comunali e dalla Apt. La notizia è stata accolta con grande gioia dagli operatori turistici della val di Sole. Sicuramente una boccata di ossigeno per l’economia di Dimaro, il cui territorio è stato pesantemente colpito dal maltempo della fine di ottobre. Il Napoli, disporrà dell’intera ”rosa”, visto che gli azzurri, non sono impegnati in altri  tornei. De Laurentiis poi annuncia una novità per il prossimo ritiro: tornei ogni tre giorni per coinvolgere squadre di bambini in modo da dare un’opportunità ai genitori di tenerli impegnati in una sorta di scuola calcio Napoli-Trentino. Dalle 9 fino al pomeriggio alle 19 per 20 partite al giorno con allenatori nostri che porteremo in Trentino. Questo al di là del villaggio tifosi col solito intrattenimento per i tifosi all’uscita dal campo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: