Home Sanità-Salute “Seconda Conferenza Internazionale di Psicopatologia, Neuroscienze e Psicoterapia”

Da venerdì 15 a domenica 17 marzo, al Palazzo delle Arti di Napoli, si terrà la “Seconda Conferenza Internazionale di Psicopatologia, Neuroscienze e Psicoterapia” organizzata da Phenomena Research Gruopun gruppo di studio multidisciplinare formato da docenti universitari e ricercatori creato nel 2017 dal Prof.re Raffaele Sperandeo, Direttore della  SiPGI, scuola di specializzazione in Psicoterapia gestaltica integrata.

Phenomena Conference 2019 è patrocinata dalla Regione Campania, il Comune di Napoli, L’Ordine degli Psicologi della Campania e la Società Italiana Karl Jaspers.

Una tre giorni di sessioni dove  Neurobiologi, Psicopatologi e Clinici provenienti da ogni parte del mondo, condivideranno i progressi, le scoperte e le ricerche con l’obiettivo di  individuare i processi biologici, psichici e relazionali che concorrono a generare la sofferenza psichica.

In questa seconda edizione sarà presentata la nascente rivista del settore “PHENOMENA JOURNAL”.

Il PREMIO “KARL JASPERS” 2019 sarà consegnato Sabato 16 Marzo al Prof.re Alberto Oliverio* neuropsichiatra di fama internazionale che terrà una lectio magistralis  sul rapporto tra inconscio e neuroscienze.

In questa edizione è stato istituito anche il premio Pierre Janet per la Psicologia, che è assegnato nella sua prima edizione a Santo Di Nuovo, professore ordinario di Psicologia Generale all’Università di Catania, presidente dell’AIP – Associazione Italiana di Psicologia, che per l’occasione terrà una lectio magistralis il 17 marzo alle 12.30.

Napoli promuove, accoglie e supporta la Ricerca riconoscendo il suo inestimabile valore Preventivo!

* Il Prof Oliverio Lavora nel campo delle basi biologiche del comportamento, è emerito di psicobiologia nella Sapienza Università di Roma. Ha lavorato in numerosi istituti di ricerca internazionali tra cui il Karolinska di Stoccolma, Il Brain Research Institute dell’UCLA a Los Angeles, il Jackson Laboratory nel Maine, il Center for Neurobiology of Learning and Memory dell’Università di California a Irvine. Dal 1976 al 2002 ha diretto l’Istituto di Psicobiologia e Psicofarmacologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche e dal 2007 al 2009 il Centro di Neurobiologia “Daniel Bovet” dell’Università Sapienza.

programma

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: