05/08/2020 18:40
Home Esteri Cina: esplode un impianto chimico, 44 morti e 32 feriti

Salgono a 44 i morti della violenta esplosione che ieri pomeriggio ha devastato l’impianto chimico della Tianjiayi Chemical e le aree limitrofe a Yancheng, nella provincia orientale del Jiangsu.

E’ l’ultimo bollettino diffuso dalle autorità locali e rilanciato dai media cinesi. In base agli ultimi dati, quando sono ancora in corso gli sforzi dei soccorritori, ci sono anche 32 feriti in condizioni critiche e diverse altre decine in condizioni gravi.

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: