02/10/2020 00:01
Home Sinapsi Sport News Pallanuoto A2: Carpisa Yamamay Acquachiara contro il Latina dell’ex Mirarchi, Ach Girls contro...

A1 MASCHILE
Cinque giornate al termine della regular season. Comincia lo sprint conclusivo della Carpisa Yamamay Acquachiara, il suo traguardo è la salvezza. Un obiettivo che, non c’è dubbio alcuno, i biancazzurri di Mauro Occhiello meritano per quello che hanno fatto vedere finora in un torneo difficilissimo, disputato con la squadra più giovane del campionato e spesso con formazioni d’emergenza. Domani finalmente il tecnico biancazzurro potrà disporre di tutti i titolari grazie al rientro di Julien Lanfranco, che ha saltato le ultime cinque giornate.
Domani, nella piscina di S.Maria Capua Vetere (ore 17, arbitri Cirillo e D’Antoni, ingresso gratuito) arriva il Latina. E’ la seconda forza del girone Sud, ma prima della sosta per le festività pasquali è stata capace di battere – e nettamente – la capolista Rari Nantes Salerno. Alla vigilia del match scambio di complimenti tra i due allenatori: “L’Acquachiara sta facendo un buon campionato”, dice l’ex Maurizio Mirarchi. “Il Latina è un’ottima squadra, forte e completa in ogni reparto”, sottolinea Mauro Occhiello, che si affida all’unità del gruppo, alla grande generosità dei suoi ragazzi e al sostegno del pubblico biancazzurro per ottenere un risultato positivo in una gara nella quale parte nettamente favorito il Latina, che tra l’altro dispone del capocannoniere del girone Sud (Goreta) e del centro italiano più forte del campionato, girone nord compreso: Federico Lapenna, altro ex della gara.
Acquachiara-Latina sarà trasmessa in diretta streaming sulla Pagina Facebook della testata giornalistica Videoplay al seguente link: https://www.facebook.com/Videoplay-346557849054749/


A1 FEMMINILE

Domenica alle ore 14 (arbitro Bonavita, ingresso gratuito) la Carpisa Yamamay Acquachiara di Barbara Damiani attende nella piscina “Massimo Galante” di Scampia l’arrivo della squadra più forte del girone Sud, la capolista Vela Ancona. La formazione allenata da Milko Pace ha vinto finora tutte le partite fatta eccezione per il 9-9 a Monterusciello del 20 gennaio scorso lo Sporting Flegreo. Sono dunque 11 i successi consecutivi delle marchigiane, compreso l’8-5 ottenuto ad Ancona contro le Ach Girls.

E’ stata quella l’unica sconfitta dell’ottimo campionato disputato finora dall’Acquachiara, che domani è chiamata a difendere il secondo posto dall’assalto dello Sporting Flegreo, che gioca in casa della Roma Vis Nova. Ad arricchire ulteriormente d’interesse il match tra le prime due squadre del girone Sud c’è anche la sfida per il primo posto nella classifica cannonieri tra De Magistris e Pomeri, attualmente appiaiate in vetta a quota 37, e l’altra anconetana Altamura, che segue con 36 reti.

Per questa importantissima gara ancora una volta Barbara Damiani non potrà disporre della miglior formazione. Mancheranno all’appello Eliana Acampora, Arianna Iavarone e Antonia Migliaccio.

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: