24/10/2020 19:03
Home Comuni San Giorgio a Cremano San Giorgio a Cremano: Città dei bambini e delle bambine “Il giorno...

Mesi di incontri, attività culturali laboratori, rivolti a bambini, studenti, educatori e insegnanti, sono stati realizzati dal Laboratorio Regionale Città dei bambini e delle bambine in collaborazione con esperti, associazioni ed istituzioni, in funzione dell’evento del Giorno del Gioco.

L’impegno dell’amministrazione è di far diventare la città un grande laboratorio formativo, se comprendiamo le possibilità di apprendimento e interazione sociale che l’evento offre, attraverso il coinvolgimento e la partecipazione di varie realtà che mirano a trasformare la città “a misura di bambino”. Il tema proposto quest’anno: “Il GIOCO la chiave del TEMPO”.

Un percorso di proposte che rappresenta il calendario sul quale far scorrere insieme delle occasioni educative, culturali e di svago. Appuntamento a tutti a partire dal primo maggio con l’inaugurazione di una mostra interattiva sul tema della Kermesse e lo spettacolo serale della Compagnia dei Folli. Il tempo non si vede e non si sente, non lo si tocca neppure, e nessuno lo ha mai assaggiato e odorato.

Non può essere mostrato, ma sebbene invisibile, sembra essere presente in ogni nostra attività. Le porte della storica cappella gentilizia di Villa Vannucchi riapriranno al pubblico per avere un nuovo tempo ed un nuovo spazio, che ospiterà una serie di installazioni che avranno come soggetto principale il fruitore.

Una serie di postazioni interattive allestite negli ambienti per invitare il pubblico alla partecipazione, per sollecitare la percezione dello spettatore sul tema del tempo e del gioco.

Al pubblico è lasciata la scelta di visitare la mostra imboccando una via veloce e diretta nella Sala della Musica, per visionare il videomapping che richiama la continua lotta dell’uomo contro il tempo e spiega il senso dell’esposizione, oppure attraverso un percorso dove spendere liberamente il tempo, visitando le varie sezioni.

Il suggerimento è di vedere con calma le varie postazioni, misurare il tempo e giocare col tempo, per ammirare le originali opere, realizzate anche attraverso dei laboratori con i ragazzi e che resteranno esposte per tutta la settimana del Festival dall’1 all’8 maggo.

Dall’1 al 5 maggio, nei pomeriggi ci saranno anche esibizioni misteriose in cui alcuni artisti «agiranno» e si esprimeranno usando il proprio corpo, la propria presenza, per provocare il pubblico, attraverso azioni che rinviano alla mente il flusso delle interazioni ordinarie del tempo.

Le Performances saranno realizzate da: Grazia Di Luca e Francesco Calzolaro, Aerial Angels, Adele Lippolis e la New Vip Dance, Aerial District, Anna Claudia Sacco e Arte Danza, Nadira Ram e Accademia Mizmar, 360° Dance School. Maggiori dettagli potranno essere consultati nel programma. Allora tutti a San Giorgio a Cremano per rigenerare il nostro tempo nella SETTIMANA DEL GIOCO che andrà dall’1 maggio all’8 maggio 2019, una settimana di appuntamenti, mostre, incontri, letture, concerti, spettacoli e performance artistiche, sotto l’egida dell’UNICEF, della Presidenza del Senato e dello Stato Maggiore della Difesa.

 

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: