Home Incontro con L'artista Ebbanesis, sold out al Teatro Parravano di Caserta

Applausi per il live delle Ebbanesis al Teatro di Caserta. Una serata all’insegna della buona musica alla presenza di due giovani artiste campane Viviana e Serena, conosciute ai più con il nome del duo “Ebbanesis”. Reduci dal successo dell’album, pubblicato nel giugno dello scorso anno, stanno portando in giro per l’Italia i loro pezzi. Dal web ai teatri, l’originalità musicale delle artiste piace al pubblico di ogni età. Il duo ci ha parlato di come sia nato il progetto e dei prossimi impegni.

Come nasce il progetto “Ebbanesis”?

Questo progetto nasce due anni fa, nel mese di Giugno. Mentre eravamo in macchina, si cantava, si facevano dei video. Abbiamo, poi, pubblicato sul profilo personale di Viviana i contenuti e, considerando gli apprezzamenti non solo familiari, ma anche di amici abbiamo deciso di estenderci sul web, ampliando così il nostro repertorio. Da lì via agli spettacoli teatrali.

Dov’è il successo delle “Ebbanesis”?

Alla base c’è la nostra personalità, il feeling presente tra di noi e quel pizzico di follia che nasce quando eravamo amiche senza ancora lavorare insieme, dalle uscite, scherzavamo sulle canzoni.

Se non ci fossero stati i social, il progetto “Ebbanesis” come si sarebbe fatto conoscere?

Non avevamo l’intento di farla conoscere tramite i social, la conoscenza sui social ci fa molto piacere. Anzi non eravamo neanche social noi nel personale. Il nostro modo di operare all’inizio era quello di suonare, ad esempio, nei locali tra i tavoli. Poi, pubblicando i video in rete, ci è stata data la possibilità di fare altro. Non so quale possa essere stata un’altra modalità. Siamo convinte che insieme in qualsiasi altro contesto o epoca avremmo comunque fatto qualcosa.

La Campania, a livello artistico, cosa vi ha dato?

Nascere a Napoli è una fortuna, per gli artisti è un vantaggio. Napoli a noi ha dato tanto: il nostro primo pubblico è napoletano, campano e continua ancora oggi a darci tanto. Siamo a Caserta in un teatro importante, fuori dalla nostra città.

Quali sono i prossimi progetti?

È stato pubblicato un disco nel giugno 2018 ed è disponibile anche sulle diverse piattaforme social. Ci sono già idee per prossimi dischi e stiamo lavorando ad altri progetti, come spettacoli teatrali e un inedito, uno dei tre presenti nel disco.

Perché partecipare ad un live delle “Ebbanesis”?

Non ci si annoia. Il nostro repertorio è variegato, così sembra percepire dal pubblico quando viene a vederci e ascoltarci.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: