Home Cronaca della Campania Quartiere San Giovanni: Polizia arresta minorenne che spacciava nel rione Pazzigno.

Questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Giovanni Barra hanno arrestato un 17enne per i reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti, a seguito di un’attenta attività investigativa volta all’individuazione dei responsabili di una fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti, nella mattinata odierna di sono portati presso l’Edilizia Bassa del cd. Quartiere Pazzigno, dove hanno notato il giovane muoversi con fare sospetto tra i garage e i ballatoi dell’edilizia popolare, estrarre un contenitore di forma cilindrica dalla tasca e occultarlo nell’intercapedine di un muro, ed armeggiare vicino ad un giardinetto incolto poco distante, quindi restare sul posto fermo in attesa.

Di lì a poco i poliziotti sono riusciti a bloccare il giovanissimo intento in uno scambio droga-soldi con un 47enne e li hanno condotti in Ufficio per le formalità di rito.

L’uomo è stato sanzionato amministrativamente ai sensi della vigente normativa sugli stupefacenti.

Dalle perquisizioni effettuate tra l’intercapedine e nel giardinetto, i poliziotti hanno rinvenuto 14 stecche di hashish del peso complessivo di 52,7 grammi, 0.94 grammi di cocaina contenuta in quattro involucri termosaldati, 13 cilindretti di plastica contenenti un totale di 11.60 grammi di eroina e la somma di 60 euro.

Tutto il materiale è stato sequestrato e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria mente il minore è stato arrestato ed accompagnato presso il C.P.A. del Colli Aminei

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: