Home Cronaca Paziente con codice verde aggredisce il personale del Pronto Soccorso del San...

per ottenere una visita immediata e saltando la fila. Chiamata la polizia. Borrelli: “Troppe persone usano i pronti soccorsi per ambulatori ingolfando le liste di attesa e creando problemi a chi necessita davvero interventi urgenti”. —
“Stamattina al San Giovanni Bosco – racconta il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli membro della commissione sanità – un paziente che lamentava nausea e vomito si è presentato al pronto soccorso in codice verde. Dopo aver atteso un poco ha cominciato ad andare in escandescenza minacciando, usando parole forti e sbattendo i pugni sui tavoli del reparto. Pretendeva di non aspettare il suo turno per la visita. A quel punto il personale ha chiamato la polizia. Alla fine è andato via chiedendo scusa senza nemmeno farsi visitare. Troviamo inaccettabile il comportamento violento e aggressivo contro il personale medico e infermieristico. Ancora peggio se si cerca di andare avanti a una fila con condizioni di salute non preoccupanti rispetto a chi invece ha necessità di interventi più urgenti. Troppe persone usano i pronti soccorsi per ambulatori ingolfando le liste di attesa e creando problemi a chi necessita davvero interventi urgenti”.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: