29/10/2020 08:13
Home Magazine “ENFSI Annual Meeting 2019”: Polizie scientifiche a confronto

È in corso in questi giorni a Roma l’European Network of Forensic Institutes il Meeting annuale a cui prendono parte 67 istituti forensi, appartenenti a Forze di Polizia ed Istituti Nazionali Centrali, in rappresentanza di 31 paesi europei ed extraeuropei.

Il meeting, organizzato dal Servizio Polizia scientifica della direzione centrale anticrimine, è dedicato all’evoluzione tecnologica, all’automazione e al loro impatto sulle scienze forensi.

All’incontro di questa mattina ha partecipato il Capo della Polizia Franco Gabrielli insieme al direttore centrale anticrimine Francesco Messina.

Il prefetto Gabrielli nel suo intervento ha sottolineato l’evoluzione delle minacce criminali che gravano sulla sicurezza della collettività, evidenziando l’impegno della Polizia di Stato nello studio, nella ricerca e nello sviluppo di tecnologie e progettualità condivise a livello internazionale.

“Sono convinto – ha detto il capo della Polizia Franco Gabrielli – che le scienze forensi contribuiranno, attraverso le loro expertise, a fornirci gli strumenti utili ad affrontare le sfide future e le minacce sempre più caratterizzate da aspetti di transnazionalità”, evidenziando che “il complesso lavoro che sarà affrontato in queste giornate, dedicate alla discussione su temi così rilevanti, apporterà un contributo significativo alla nostra mission”.

In apertura dei lavori il direttore centrale anticrimine Francesco Messina oltre a ringraziare il personale della polizia scientifica per il prezioso apporto al mondo delle scienze forensi ha detto che “Il confronto e la discussione su temi scientifici costituisce la nostra sfida futura sia per comprendere i nostri limiti ma soprattutto per individuare gli strumenti per superarli”.

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: