23/09/2020 23:59
Home Interviste “Vice City” di Lele Blade è fuori

Apprezzamenti per l’album dell’artista partenopeo

E’ uscito lo scorso 21 Giugno “Vice City”, il lavoro discografico di Alessandro Arena, in arte Lele Blade. Dopo un passato da membro de “Le scimmie”, Alessandro sta proseguendo con successo la carriera da solista. L’album contiene sei brani inediti, tra questi: “Maserati”, “La Bamba”, “V Blu”, “Loco”.

Diverse le collaborazioni: da Vale Lambo a Gemitaiz fino a Luché. In questi giorni, l’artista partenopeo è in giro per l’Italia per presentare il lavoro. Tanti i fan accorsi già nelle prime tappe dell’instore, come Salerno e Caserta.

 

Lele Blade continuerà il tour a Teverola, Pomigliano, Benevento, Nola, Foggia, Andria, Milano e Roma. L’artista è già entrato nella storia della cultura hip – hop napoletana e non solo. Nel corso della presentazione dell’album a Caserta, Lele Blade ci ha raccontato dell’album e dei progetti futuri.

Ci racconti la nascita di “Vice City”? 

Il primo lavoro discografico è stato quello intitolato “Ninja Gaiden”, disco ufficiale uscito otto mesi fa. Questo avrebbe dovuto rappresentare una sorta di ep dopo l’album. Col tempo ho deciso di fare un lavoro separato ed è nato l’album “Vice City” con sei tracce. 

Quale dei pezzi preferisci maggiormente dell’album “Vice City”?

“Un attimo” con Luchè e “Maserati”.

Hai già esordito in Campania con l’instore di presentazione. Un primo bilancio?

Sto avendo buoni riscontri non soltanto agli instore, ma anche nello streaming. Sono felice, sta andando bene. 

Un consiglio ai giovani partenopei che intendono intraprendere la tua stessa strada?

Se vogliono avere successo devono principalmente dedicarsi alla musica per poi emergere.

Prossimi progetti?

Abbiamo già diverse date programmate, dj-set e concerti.

 

 

 

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: