Home Ambiente Verdi: Napoli e Provincia, ritardi nei rifiuti a pochi giorni dall’Universiade

Verdi: Problema non ancora risolto, continuano a pervenirci segnalazioni da vari quartieri e comuni

Seguiamo la questione con la massima attenzione Purtroppo non sono ancora rientrati i disagi legati ai ritardi nella raccolta dei rifiuti a Napoli e provincia. Le nostre pagine social continuano ad essere destinatarie di decine di segnalazioni da parte di cittadini esasperati che, oramai da giorni, hanno a che fare con i cumuli di rifiuti. Decine di persone ci hanno inviato foto e video da Scampia, Pianura, rione Traiano, via Andrea d’Isernia per quanto riguarda la città di Napoli e da Torre del Greco, Melito e Sant’Antimo per quanto concerne i centri della provincia. Il problema investe dunque sia il centro che le periferie con picchi di disagio a Scampia dove alcune persone hanno disperso della spazzatura sulla sede stradale. Invitiamo la cittadinanza ad evitare questi atteggiamenti che non contribuiscono alla risoluzione del problema ma rappresentano un’ulteriore criticità.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il portavoce del Sole che Ride in Campania Vincenzo Peretti. Da parte nostra -proseguono Borrelli e Peretti – continuiamo a seguire la vicenda con la massima attenzione nelle sedi istituzionali. A più riprese è stato garantito che il problema è in via di risoluzione. Ora aspettiamo che dalle parole si passi ai fatti. Al di là dei disagi dei residenti che restano il principale motivo della nostra apprensione, tenendo conto che le Universiadi prenderanno il via tra pochi giorni, non è il caso di consegnare il biglietto da visita di una città sporca a turisti e atleti che arriveranno a Napoli.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: