Home Gusto e Sapori Sapori ed eventi Pecorino Bagnolese e Albicocca, sapori d’estate da Sciuè

Pecorino Bagnolese, il gusto giusto dell’estate 2019. Un claim che non è sfuggito ai fratelli De Luca di Sciuè il Panino Vesuviano che non si sono lasciati sfuggire l’occasione per realizzare una prelibatezza con il formaggio che, insieme al Provolone del Monaco Dop, stanno tenendo banco nell’anno in corso nel mondo degli stagionati della Regione Campania.

Pecorino Bagnolese

La fervida fantasia dei ragazzi vesuviani ha partorito il Crisommola. Un omaggio al territorio, all’albicocca vesuviana così dolce e pregiata, che cresce sui crinali fertili del Parco Nazionale del Vesuvio e a cui è stata attribuita l’Igp, l’Indicazione Geografica Protetta.

Il panino è composto da hamburger di suino (200 gr) selezione Sciuè, rucola da campo, pecorino bagnolese e confettura di albicocche vesuviane, entrambi presidi Slow Food. La nota dolce e zuccherina dell’albicocca stempera la sapidità del suino e del pecorino e conferisce, insieme alla rucola, una decisa freschezza.

Ancora una volta, lo chef Giusepe De Luca che con il fratello Marco, guida l’hamburgeria di famiglia a Pomigliano d’Arco, porta nel panino le tipicità del proprio territorio dando voce a piccoli agricoltori locali e artigiani del gusto.

Pecorino Bagnolese Vero Alimentale

La Crisommola (parola di derivazione greca, da Chrysoun melon che significa “frutto d’oro”) – di cui già scrive nel 1583 Gian Battista della Porta – è una delle eccellenze dell’agricoltura napoletana dalle caratteristiche organolettiche uniche. L’abbinamento con il suino e il pecorino bagnolese è una ricetta esclusiva di Sciuè e sarà presenta ad OFF Ottaviano Food Festival, la kermesse gastronomica che raccoglie chef stellati e cucina di qualità alle falde del Vesuvio.

Il menu estivo è un tripudio di sapori nuovi, di abbinamenti insoliti e sempre dettati dalla stagionalità. In carta tante novità come il panino con Polpo all’insalata, misticanza selvatica e zeste di limone di Sorrento, oppure il Pollo crunch con hamburger di pollo con panatura croccante, pecorino bagnolese e peperoni arrostiti, o lo Zio Peppo con hamburger di suino, stracciata di bufala, peperoncini verdi, senape e pomodorini.

Sciuè, ilpaninovesuvianoaperto nel 2015 è unburger loftcon cucina a vista incapsulata in una scatola di vetro; la brigata è composta da 7 ragazzi e capitanata da Giuseppe in cucina e Marco in sala. In carta tante proposte che, con la stagione invernale, portano in tavola funghi biologici, tartufo e ricette più succulente come la Genovese proposta in panino e in versione focaccia. La ricerca dei prodotti privilegia presidi Slow Food, produzioni tipiche e di piccoli contadini artigiani. Il pane è una ricetta esclusiva di Giuseppe. Particolare attenzione anche alla carta dei vini e delle birre.

Sciuè – Il Paninovesuviano Via Giovanni Boccaccio, 18, 80038 Pomigliano d’Arco NATel. 081 0480662 aperto a pranzo e cenaFB Sciuè, il panino vesuviano

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: