Home Comunicati Stampa L’ Associazione Guardie Particolari Giurate risponde al direttore generale ASL NA 1...

L' Associazione Guardie Particolari Giurate risponde al direttore generale ASL NA 1 Ciro Verdoliva
In merito alla proposta avanzata sindacalista napoletano Giuseppe Alviti dell’ associazione guardie particolari giurate di tutelare il servizio del 118 con guardie giurate il commissario straordinario Asl na 1 Ciro Verdoliva ha espressamente dichiarato: 
Noi faremo installare le cam video.Una soluzione, spiega la Asl, invocata per anni dai vertici della centrale operativa del 118 “che a giusta ragione non ha mai creduto nella militarizzazione del servizio con scorte di guardie private”. 
Verdoliva ribadisce che “una militarizzazione del servizio non servirebbe a nulla, se non ad innalzare il livello dello scontro.Pronta la reazione dell'associazione di categoria che si esprime dichiarando:Prendendo atto delle parole del direttore generale Verdoliva credo che a breve sostituirà anche le guardie particolari giurate ai pronto soccorso con le body cam visto che non crede alla " militarizzazione " sebbene le guardie particolari giurate tutto sono tranne che militari.
L 'associazione nazionale guardie particolari giurate prende atto che attualmente non c' è dialogo con il vertice apicale della dirigenza almeno dal punto di vista della sicurezza e sul come fare vigilanza probabilmente una Medaglia d' argento al valore civile e un generale dei carabinieri devono appenderla da un Ingegnere ha concluso il generale Antonio Pappalardo ( generale dei carabinieri in ris.)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: