Home Cronaca Torino: topi d’appartamento sorpresi in azione

Torino: topi d’appartamento sorpresi in azione

Strani movimenti vicino ai portoni dei palazzi di un quartiere semi-deserto di Torino, il giorno di Ferragosto, hanno insospettito i residenti rimasti in città che hanno chiamato il Nue.
L’equipaggio di una volante della Questura ha fermato due uomini di nazionalità georgiana che a bordo di un’auto presa a noleggio, si fermavano più volte citofonando a vari campanelli della zona, nel palese tentativo di verificare se gli appartamenti fossero vuoti.

I due uomini, poi, annotavano la posizione, fotografando. Gli agenti intervenuti li hanno fermati e nel corso della perquisizione, all’interno dell’auto, hanno trovato diversi attrezzi adatti allo scasso, una chiave a doppia mappa, una chiave di un alloggio e 4 telefoni cellulari.

Il conducente dell’auto è stato denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli. Invece, all’interno delle tasche del complice, sono state trovate diverse calamite circolari di piccole dimensioni, spesso utilizzate sul telaio delle porte d’ingresso di abitazioni, affinché possano restare aperte e non vengano danneggiate; gli agenti hanno trovato inoltre colla e un cacciavite.

Attraverso gli accertamenti effettuati sui telefoni cellulari, i poliziotti sono risaliti ad una prenotazione per circa un mese, di un alloggio in affitto in città.

All’interno dell’alloggio è stato fermato un altro connazionale che ha tentato di evitare l’accesso dei poliziotti.

All’interno della camera sono stati trovati quasi 6 mila euro in contanti, diverse banconote di valuta estera come dollari statunitensi, dollari canadesi, sterline e franchi svizzeri; orologi di valore, diversi monili in oro come fedi nuziali, braccialetti, anelli, collane, orecchini, ciondoli, spille, gemelli, placche in oro e argento, monete da collezione, penne stilografiche, un set di argenteria e tantissimi altri oggetti proveniente da furti: in tutto 227 pezzi. Inoltre c’erano anche altri attrezzi atti allo scasso e da lavoro, grimaldelli, chiavi alterate e bilancini di precisione.

Olivia Petillo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: