Home Cultura Arte “Joan Mirò. Il linguaggio dei segni”, il 24 l’inaugurazione della mostra al...

Alla cerimonia si prevede la partecipazione del Ministro della Cultura portoghese Graça Fonseca

Sarà inaugurata il 24 settembre al Palazzo delle Arti di Napoli la mostra dal titolo “Joan Mirò. Il linguaggio dei segni”.

Il percorso espositivo, costituito da ottanta opere del celebre artista catalano, è stato curato da Robert Lubar Messeri, professore di Storia dell’Arte all’Institute of Fine Arts della New York University con la supervisione del direttore scientifico di C.O.R. Francesca Villanti. A condurre i visitatori lungo il percorso è l’opera del 1924 “Ballerina” che mostra, senza dubbio, l’inizio dell’iter che Mirò intraprese per arrivare successivamente al maturo linguaggio dei segni.

Un viaggio vero e proprio, quello in esposizione al Pan dal 24 settembre, che ripercorrerà il percorso artistico di Mirò fino alle opere degli Ottanta, in cui le figure si fondono con il supporto: esempio caratteristico è l’opera “Senza titolo” del 1981.

 

Ad aprire l’esposizione, oltre il Ministro della Cultura Portoghese Fonseca, anche il “primo cittadino” di Napoli Luigi De Magistris e l’Assessore alla Cultura e al Turismo Nino Daniele.

Il progetto, organizzato dalla Fondazione Serralves di Porto con C.O.R. acronimo di Creare Organizzare Realizzare, è sostenuto dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli con la collaborazione del Ministero dell Cultura portoghese ed il patrocinio dell’Ambasciata dal Portogallo in Italia.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: