Home Finanza Agevolata Fondi UE – bando 2019 Urban Innovative Actions

Aperto fino a dicembre l’ultimo bando Urban Innovative Actions, l’iniziativa UE per lo sviluppo urbano. A disposizione 50 milioni di euro.
Le domande devono essere presentate entro le ore 14.00 del 12 dicembre 2019.
Urban Innovative Actions
L’iniziativa Urban Innovative Actions promuove lo sviluppo urbano negli Stati membri attraverso il finanziamento di soluzioni innovative a favore delle città europee. Le risorse stanziate per il periodo 2014-2020 ammontano a 371 milioni di euro, ripartiti tra diversi inviti a presentare proposte.
A fine gennaio si è chiuso il quarto invito UIA, con uno stanziamento a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) 2014-2020 di 100 milioni di euro; le città vincitrici saranno annunciate in estate.
Tra i vincitori del terzo bando, invece, si è distinta per l’Italia la città di Portici con il progetto AIR-HERITAGE volto a migliorare la qualità dell’aria attraverso un nuovo sistema per il monitoraggio delle emissioni inquinanti. Il progetto, con un budget di oltre 3,2 milioni di euro, coinvolge il Comune di Portici, Legambiente Campania Onlus, la regione Campania, Terraria Srl, ENEA e l’Università di Napoli Federico II.

 

Bando 2019
Il bando 2019 finanzia progetti relativi a 4 argomenti (topic):
• Qualità dell’aria
• Economia circolare
• Cambiamento demografico
• Cultura e patrimonio culturale
Le proposte progettuali possono essere presentate da:
• qualsiasi autorità urbana di un’unità amministrativa locale definita, in base al grado di urbanizzazione, come grande città, città o periferia con una popolazione di almeno 50mila abitanti;
• qualsiasi associazione o gruppo di autorità urbane di unità amministrative locali definite, in base al grado di urbanizzazione, come grande città, città o periferia con una popolazione di almeno 50mila abitanti.
I progetti ammissibili riceveranno un cofinanziamento FESR massimo dell’80% dei costi ammissibili.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: