Home Comuni San Giorgio a Cremano Intimidazione al sindaco Zinno, bruciato il motorino: Nessun passo indietro

Vile intimidazione nella notte a San Giorgio a Cremano. Dato alle fiamme il motorino del sindaco Giorgio Zinno. E’ lo stesso primo cittadino a postare la fotonotizia sul suo profilo social, con la seguente dichiarazione: “Ei fu…. quello centrale è (era) il mio motorino….non abbiamo ancora risposte certe sulla dinamica e i “motivi”,ma una cosa è certa e sia chiara a chiunque: Mai un passo indietro, su nulla!!!”.

 

Al primo cittadino della città di Massimo Troisi va la solidarietà della redazione di Sinapsi News, del direttore Roberto Esse e dell’editore Massimo Pacilio.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: