Home Politica NOI SIAMO IL TERREMOTO IV Congresso Mazionale FMB – STARHOTELS TERMINUS NAPOLI

NOI SIAMO IL TERREMOTO IV Congresso Mazionale FMB - STARHOTELS TERMINUS NAPOLI

Sergio Angrisano- Siamo un partito politico di ispirazione Meridionalista – Costituito con atto notarile, nel 2013, abbiamo uno statuto, un programma, una struttura ed un organigramma. Abbiamo una Segreteria Nazionale, sedi a Napoli- Pozzuoli – Casalnuovo- Marano – Ischia- Polla ( Sa) – Petina (Sa) – soprattutto: abbiamo le idee chiare in materia di: politica estera, economia, ricerca, sviluppo economico, lavoro, scuola, sanità, trasporti, turismo e infrastrutture. Le nostre idee possono essere considerate giuste o, sbagliate, possono piacere o meno, sta di fatto che Noi, le abbiamo e le proponiamo. Alcuni, da qualche mese, hanno annunciato di avere costituito partiti Meridionalisti qua e la, chi in aperta campagna, altri, nel salotto di casa, tutto inventato dalla sera alla mattina, come per garantirsi una ipotetica primogenitura, occupare per primi una casellina….per un non meglio chiarito primato.

Senza mai menzionare idee, progetti e programmi. Incoscienti, irresponsabili che, pur di di annunciare la nascita di sedicenti neo organizzazioni, non si rendono conto dei danni che fanno al Sud , dividendo scientemente il popolo. L’obiettivo? Evitare che nasca una vera forza Meridionale, minare l’unione dei Movimenti, il sistema è sempre lo stesso e, va dalla delegittimazione politica a quella personale, un vecchio cliché funzionale al sistema. Della serie ” se non sei capace di fare qualcosa, impedisci a chi è capace di farla”.

Purtroppo, per questi ciarlatani e vecchi scarponi, il vento sta cambiando, la gente sta prendendo via via coscienza. I Meridionali, stanno alzando la testa, tenuta per troppo tempo china. Da oggi, sanno che esiste un riferimento politico serio,vero e con le idee chiare.

Da oggi, ol Sud ha un partito “identitario vero” , composto da uomini e donne che hanno deciso di non arrendersi, di non piegarsi al sistema. Un partito pronto ad affrontare avversari interni ed esterni, deciso ad affrontare detrattori e rinnegati, gente che fino a qualche giorno fa, dichiarava che le parole: Sud e Meridione erano impronunciabili, ma ,smentendo se stessi in una bucolica scampagnata, stranamente, annunciano la nascita di sedicenti partiti..guarda un po…Meridionalisti….a crederci, nemmeno essi stessi, solo i pochi seguaci…più simili ad ignavi danteschi che a militanti….! Noi abbiamo una storia di battaglie,di iniziative, di manifestazioni,

Noi, siamo la rivoluzione, abbiamo promosso il referendum consultivo per la realizzazione di una macroregione autonoma Meridionale…abbiamo raccolto firme e raggiunto con pochi mezzi, ma con grande entusiasmo obiettivi diversamente irraggiungibili….non abbiamo la presunzione di avere le risposte per tutti i problemi e, neppure le soluzioni, ma su di una cosa non abbiamo dubbi, siamo pronti ad affrontare qualsiasi problema, lo faremo con l’impegno di sempre e, a testa alta.

Noi siamo il terremoto!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: