Home Comunicati Stampa Super festa all’HUB per i 18 anni di Giorgia Sgueglia

Super festa all'HUB per i 18 anni di Giorgia Sgueglia

AVERSA. Una festa superlativa che non si potrà dimenticare. Si sta ancora parlando del party per i 18 anni di Giorgia Sgueglia, figlia del noto imprenditore Alfredo Sgueglia di Aversa.

La bella Giorgia, ragazza energica, simpatica e piena di ambiziosi progetti per il suo futuro, il 9 novembre ha organizzato per i suoi 18 anni un party super innovativo presso il locale “Hub Music Club” di Aversa.

Circondata da amici e parenti, Giorgia ha atteso la notte dell’8 novembre per spegnere le diciotto candeline sulla sua bellissima torta rosa in pasta da zucchero. Il rosa, infatti, è stato il colore tematico della festa, curata in ogni minimo dettaglio e particolare. Un compleanno stiloso e di personalità, dove nulla è stato lasciato al caso. È proprio per questo che, fra tanti, ha saputo fare la differenza.

Con scarpe a spillo di colore viola laminato e un vestito singolare, corto e luminoso, la neo 18enne, dopo la proiezione di due simpatici video realizzati dagli amici, si è concessa in un dolce lento con il proprio padre, facendo emozionare loro stessi e tutti i presenti in sala.

Ma la festa non sarebbe stata la stessa senza la presenza di uno degli invitati ovvero il noto hairstylist di Teverola, Tony Oliva nonché una delle colonne portanti, insieme a sua moglie, del gruppo “Sviati 2”, comitiva composta dalla famiglia di Giorgia e altri amici. “È emozionante vedere – afferma Oliva – una ragazza, che conosco da quando era solo una bambina, raggiungere un traguardo come questo, entrare nel mondo degli adulti. Sono certo che se la caverà benissimo nel corso della sua vita. Sono felicissimo di aver preso parte a questa festa, infatti, io e tutta la mia famiglia abbiamo organizzato una sorpresa per lei che le è piaciuta tantissimo”.

Un momento magico che la bella giovane donna, con il sogno di andare a studiare in America, porterà sempre nella sua mente e nel cuore.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: