Home Attualità Giuseppe Alviti :Dal Sud…per il Sud Ecco Il progetto ‘CompraSud’

Dal Sud…per il Sud. Il progetto ‘CompraSud’, ideato e fondato dall’architetto catanese Erasmo Vecchio, vuole imprimere una rivoluzione dei consumi nel meridione. I dati sono inequivocabili: circa l’85% dei prodotti che vengono acquistati nei supermercati si riferiscono ad aziende del centro-nord o estere.

Quasi un regime di monopolio, che si traduce in un ’cappio virtuale’ per le aziende agroalimentari del Sud. Dalla volontà di stabilire un legame tra i consumatori del meridione e la grande tradizione (fatta di passione ed eccellenti materie prime) dei produttori del Sud nasce il progetto ideato dall’architetto Vecchio.

Progetto che sta conquistando il favore sempre più crescente di produttori, associazioni, movimenti e imprenditori. Durante un incontro tenutosi a Gioia Tauro venerdi 29 novembre, la Lega Sud ha rilanciato, con rinnovato entusiasmo a CompraSud.

 

“Scegliere i prodotti meridionali è una scelta consapevole di chi vuole contribuire e e sostenere le aziende del Sud, spesso purtroppo stritolate nella competizione con i prodotti industriali provenienti dal Nord e dall’estero”, sono le parole di Gianfranco Vestuto, segretario del partito Lega Sud e Giuseppe Alviti portavoce ufficiale del partito

CompraSud dunque è una vera e propria allenza che unisce tutte le regioni del meridione. Negli ultimi mesi, in un’ottica strategica di sviluppo, si sono intensificati i dialoghi con le associazioni di produttori e le istituzioni regionali di Sicilia, Campania, Calabria, Basilicata, Abruzzo, Molise, Sardegna e Puglia.

Sviluppare un contratto di rete tra le parti interessate e creare un supermercato ‘CompraSud’ in tutte le regioni del meridione i prossimi step di un progetto ambizioso e determinato a costruire un filo diretto tra i produttori e consumatori del Sud.

Presente all’incontro tenutosi a Gioia Tauro anche l’imprenditore reggino Giuseppe Nucera, già presidente di Confindustria Rc e prossimo candidato a Presidente della Regione Calabria.

“Non posso che sposare con entusiasmo e convinzione il progetto ideato dall’architetto Vecchio. ’CompraSud’ è l’unico percorso che le aziende del meridione possono intraprendere per rispondere al dominio sempre più dilagante dei competitors del nord o provenienti dall’estero.

Dal Sud provengono le migliori eccellenze enogastronomiche italiane, specialità che tutto il mondo ci invidia e talvolta imita con delle contraffazioni che danneggiano ulteriormente la nostra economia.

E’ arrivato il momento di mettere in atto una rivoluzione dei consumi -le parole di Nucera- di dare il giusto valore alle qualità dei nostri prodotti e contempo permettere alle aziende del Sud di cambiare marcia.

Attraverso il progetto ‘CompraSud’ si può far ripartire l’economia del meridione e dare il giusto valore allo straordinario patrimonio enogastronomico del Sud. Patrimonio che, attraverso i prodotti realizzati da aziende del nostro territorio, può e deve diventare protagonista dei mercati non solo meridionali ma di tutta Italia”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: