Home Sanità-Salute Longobardi punta il dito: Disagi al pronto soccorso di Castallammare

LONGOBARDI: PRONTO SOCCORSO CASTELLAMMARE DI STABIA, GRAVI DISAGI PER L’ASSISTENZA. PRESENTERÒ INTERROGAZIONE URGENTE. LA SALUTE E L’ACCESSO AI SERVIZI VA GARANTITA A TUTTI

Il Consigliere regionale Alfonso Longobardi, Vicepresidente della commissione bilancio, ha rilasciato la seguente dichiarazione:
“La notizia dei gravi disagi nell’erogazione dell’assistenza sanitaria presso il pronto soccorso dell’ospedale di Castellammare di Stabia è molto preoccupante.

Presentero’ una interrogazione urgente in Consiglio regionale per fare piena luce su quanto segnalato in queste ore da centinaia di cittadini e pazienti. L’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia serve un vastissimo bacino di utenza, che riguarda la città stabiese , il comprensorio dei Monti Lattari, la zona costiera e vesuviana. Occorre fare ogni sforzo per ripristinare le condizioni minime ed indispensabili per assistere pazienti e cittadini. Bisogna assolutamente garantire i livelli essenziali di assistenza. Le attività di un pronto soccorso sono fondamentali per la popolazione. Basta risparmiare sulla pelle dei cittadini, le istituzioni politiche e sanitarie garantiscano la continuità assistenziale. La sanità non può essere considerato un costo ma rappresenta un servizio essenziale per tutti.
Voglio esprimere il mio ringraziamento al personale medico e sanitario dell’ospedale che con grande spirito di sacrificio ed abnegazione ogni giorno garantisce le cure ai pazienti. Come è noto il personale del nosocomio stabiese è sotto dimensionato e va potenziato. Anche questo segnalerò nella mia interrogazione”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: