Home Attualità Giuseppe Alviti: gioco sempre all’attacco dei professionisti della politica

NAPOLI vive una condizione di vuoto politico. De Magistris vive una narrazione surreale,una retorica sopra le righe. Poi c’è il vuoto pneumatico e partecipativo dei partiti. Al di là delle persone singole non vedo un’idea di città, un progetto.

Vedo un “civismo politico” usato o come foglia di fico per coprire le nefandezza della politica o peggio per riciclare vecchio ceto politico sotto mentite spoglie, inventando liste civiche che sanno abbondantemente di professionismo della vecchia politica. Per dirla alla Max Veber non sappiamo che farcene di chi vive solo “di politica.”

Ecco quanto dichiarato il sindacalista napoletano Giuseppe Alviti leader associazione guardie particolari giurate a termine di un un’approfondimento televisivo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: