Home Attualità Forza Serena: tutti alla ricerca di un donatore per salvarle la vita

FORZA SERENA: LA DICIASSETTENNE NECESSITA DI UN TRAPIANTO DI MIDOLLO. SCATTA LA GARA DI SOLIDARIETÀ…
Il messaggio pubblicato sulla Pagina Facebook ‘Pomigliano Indignata’ chiama a raccolta la cittadinanza per fornire un aiuto concreto alla diciassettenne attualmente ricoverata presso il Bambin Gesù di Roma, dove è assistita dal professore Franco Locatelli.

Secondo quanto si legge: Serena avrebbe accusato un malore circa un mese fa, rendendo necessario un primo ricovero all’Ospedale Cardarelli: qui i medici le hanno diagnosticato una Aplasia Midollare, una malattia rara che colpisce in media due persone su un milione.

 

I prelievi effettuati per verificare la compatibilità midollare dei membri della famiglia con quello della diciassettenne hanno dato, sfortunatamente, esito negativo. È per questo motivo che Serena ha ora bisogno di un donatore esterno, di un angelo che le consenta di essere operata per tornare ad avere una vita normale.

I genitori chiedono a tutti un gesto d’amore e di solidarietà per aiutare e salvare Serena e tanti altri giovani che ne hanno bisogno, iscrivendosi alla “banca dei donatori di midollo”.
Lo possono fare tutti i giovani dai 18 ai 35 anni e la tipizzazione midollare (tramite tampone salivare o prelievo di sangue) per entrare a far parte della banca dati mondiale è veramente veloce. Ci si può rivolgere a vari ospedali di Napoli : al Policlinico, padiglione 9 (telefono 081/7462531) o al Centro trasfusionale del Policlinico Vecchio (telefono 081/5665064/78) o al Centro trasfusionale dell’Azienda ospedaliera Cardarelli (telefono 081/7472492).

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: