Home Comuni San Giorgio a Cremano San Giorgio a Cremano. Oli esausti, raccolta straordinaria sabato 1 febbraio. L’amministrazione...

Stazione Unica Appaltante e Piano Triennale Anticorruzione il Sindaco: "Garantite trasparenza e legalità"

San Giorgio a Cremano, 31 gennaio 2020 – Oli esausti. In seguito al mancato ritiro da parte della Buttol, lo scorso 25 gennaio, (ultimo sabato del mese come previsto dal capitolato), l’amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Zinno, ha contestato il disservizio, ed ha chiesto di recuperare la mancata raccolta, in via straordinaria sabato 1 febbraio,  dalle ore 8.00 alle 13.00 in piazza Massimo Troisi.

 

Successivamente, dal mese di febbraio, gli oli esausti potranno essere conferiti “sempre” ogni ultimo sabato del mese e “sempre” in piazza Troisi (e non più in Piazza Carlo di Borbone), dove vi sarà una postazione temporanea, allestita appositamente per il ritiro di questo tipo di rifiuti. I contenitori con gli oli e i grassi raccolti potranno essere consegnati direttamente ai dipendenti Buttol presenti in loco.

“D’accordo con l’assessore Ciro Sarno e attraverso il settore Ambiente, abbiamo immediatamente provveduto a contestare il disservizio – spiega il sindaco Giorgio Zinno – in quanto i cittadini non devono pagare mancanze da parte della società. Il nostro plauso va proprio a tutti coloro che diligentemente provvedono a raccogliere gli oli esausti e a smaltirli ogni mese, con grande senso civico e rispetto per l’ambiente. Per questo abbiamo immediatamente chiesto alla ditta di recuperare la mancata raccolta di gennaio, prevedendo una postazione straordinaria nel primo giorno utile, che sarà il 1 febbraio”.

“Non possiamo permettere che situazioni interne alla società creino disagi e disservizi ai cittadini – conclude Sarno. San Giorgio a Cremano non può farne le spese. E noi dobbiamo fare di tutto per tenere la città pulita, garantire la raccolta rifiuti e aumentare la differenziata”.

Sul sito www.e-cremano.it nella sezione Servizi al Cittadino –  Igiene Urbana, è pubblicato il manifesto con le modalità di smaltimento, luogo e date.  Ogni variazione sarà  tempestivamente comunicata in homepage nella sezione Notizie.

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: