20/10/2020 07:33
Home Cronaca Nuova escalation di minacce al consigliere Borrelli /Tutte le chat delle minacce

“Ti devono mettere un’autobomba sotto casa”.

Il messaggio postato dal profilo FB che corrisponderebbe a un giovane appartenente al clan Notturno di Scampia.

 “Stiamo assistendo nell’ultima settimana ad una inaccettabile e vigliacca escalation di minacce nei confronti del consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e della sua famiglia. Minacce esplicite come l’ultima, in ordine temporale, che esorta a mettergli un’autobomba sotto casa.  Non solo dunque minacce di morte e diverse testimonianze di compiacimento qualora dovesse accadergli un “incidente”. I toni salgono, e di molto, di livello.  La cosa più grave è che alcuni di questi soggetti hanno pubblicato sul web irresponsabilmente gli indirizzi di casa sua e della madre. Addirittura è stato pubblicato un video dove chiaramente si  indica il portone d’ingresso della residenza materna. Siamo preoccupati per questa circostanza e chiediamo che  venga posta la massima attenzione da parte delle autorità e delle forze dell’ordine, specie quando messaggi di questo tipo sono inviati da pregiudicati”. Lo hanno dichiarato Fiorella Zabatta e Gianluca Carrabs, componenti dell’Esecutivo nazionale dei Verdi.

“Nell’ultima settimana decine di messaggi minatori sono stati pubblicati sulla pagina Facebook del consigliere dei Verdi – proseguono Zabatta e Carrabs –  tra i quali “Gli devono mettere un’autobomba sotto casa”, “Guarda che ti spaccano le gambe”, “Attento che ti sbattono per aria”, “Tu finisci male”, “Accattat’a fune”, “Chi riprende è infame”, “Qualche giorno pure ti ammazzano”, “Te le vai cercando proprio, fanno bene se ti vattono”, “Hai la scadenza, come lo yogurt” e sono solo alcuni dei messaggi ricevuti. Chiediamo che venga tutelata la sua incolumità, quella della sua famiglia e il suo diritto di portare avanti le battaglie per la legalità e la civiltà”.

“Più vengono colpiti i delinquenti sul territorio, più i loro loschi affari vengono portati a galla dalle denunce, maggiori diventano la pressione e gli attacchi alla mia persona e alla mia famiglia. Perché hanno capito che non arretrerò di un millimetro nelle mie battaglie per la legalità e la civiltà. Arrivano minacce di ogni tipo sui social e tentativi, falliti, di screditare il lavoro che stiamo facendo, ma non riusciranno a fermarci”. Lo ha dichiarato il consigliere dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, commentando le nuove minacce subite sui social tra le quali una proveniente da un dal profilo FB che corrisponderebbe a un giovane appartenente al clan Notturno di Scampia che scrive: “Ti devono mettere un’autobomba sotto casa”.

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: