11/08/2020 20:35
Home Cronaca della Campania Ottaviano: pesante bilancio per l’esplosione della ADLER un morto e diversi feriti/VIDEO

Dramma nel dramma, la vittima Vincenzo Lanza, 55enne rientrato ieri dalla cassa integrazione

 

Ottaviano (Na) 5 Maggio 2020

Sergio Angrisano

Pesante bilancio ad Ottaviano, un morto e due feriti vittime dell’esplosione avvenuta intorno alle 15 45 negli stabilimenti della Adler Plastic, un bilancio che al momento rimane provvisorio. L’Azienda, una Multinazionale con sede a Ottaviano, in provincia di Napoli, leader nel settore della produzione e lavorazione di materie plastiche per l’industria del trasporto. Un “boato pazzesco” commentano alcuni residenti, avvertito anche nei vicini comuni di San Giuseppe Vesuviano, Sant’Anastasia e nel Nolano.

LA VITTIMA – Si chiamava Vincenzo Lanza, 55enne di Ottaviano, l’operaio che ha perso la vita  nell’esplosione – secondo quanto trapelato dai carabinieri che procedono nelle indagini coordinate dalla Procura di Nola- sono rimaste ferite altre due persone: la più grave è stata trasportata all’ospedale di Nola. L’altro operaio coinvolto è stato condotto al Cardarelli. Sul posto oltre ai militari anche polizia, guardia di finanza, più squadre dei vigili del fuoco e diverse ambulanze. La colonna di fumo nero è visibile a chilometri di distanza. Numerose le segnalazioni dei cittadini per l’aria diventata irrespirabile. Alcuni vetri delle finestre delle abitazioni circostanti sono stati distrutti dalla forte esplosione.

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: