Home Comuni altri “Giardini del Volturno”, successo per la prima delle due aperture dell’area

Affluenza, per l’apertura straordinaria, del parco faunistico e botanico di Giardini del Volturno, nel complesso San Bartolomeo in località Pantaniello – Caiazzo, a due passi dal fiume Volturno e dalla vallata di Cesarano. I visitatori, rispettando tutte le attuali norme di sicurezza in vigore e seguendo le indicazioni delle guide, hanno avuto modo di ammirare l’articolata area botanica, tra piante d’alto fusto, palme, eucalipti, pini, castagni e quella faunistica, tra laghetti con fenicotteri rosa, cigni, recinti con zebre, area tartarughe, giardino dei pavoni e delle cicogne e voliere con uccelli da tutto il mondo. Adulti e bambini, in tanti sono rimasti meravigliati dalla bellezza offerta dall’immensa area verde a due passi da Caserta. In considerazione della circostanza, la prima delle due giornate (l’altra apertura è prevista per questa domenica) è stata intitolata “Una passeggiata nella Repubblica” ed è stata articolata in quattro turni d’ingresso (9-11; 11:30-13:30; 14-16; 16-18). Il percorso, illustrato dagli esperti dell’Associazione “Giardini del Volturno”, è stato apprezzato da quanti sono accorsi nell’area prospiciente la vallata di Cesarano. Il tutto in un ambiente fatto di prati verdi e boschetti alla riscoperta del contatto con la natura, quasi affievolito con i due mesi di lockdown.
La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: