28/09/2020 07:19
Home Cultura Moda Alaia Parrucchieri, donne belle e con la testa a posto

Alaia Parrucchieri, dal 2017 è un punto di riferimento sicuro per quante vogliono essere belle a partire dai capelli. L’idea è tutta della vulcanica Stella Alaia, una che ha avuto le idee chiare, fin da adolescente, su quelli che sarebbero stati i binari professionali da percorrere.
A 14 anni è già affascinata dal mondo della coiffeur e della moda capelli. Nel 1995, dopo la licenza media si iscrive a un istituto privato per parrucchieri.
Le sue capacità iniziano a farsi notare fin dai primi giorni di scuola e sarà il professore di taglio ad indicarle la strada del suo percorso professionale.


“Mi definisco una brava hairstylist -racconta- che non smette mai di imparare. Ritengo che l’unica strada per arrivare al successo sia il miglioramento. Ma non c’è miglioramento senza formazione continua. Per diventare parrucchieri ci vogliono passione, determinazione, sacrificio, costanza, formazione”.
Determinata, con la voglia di scoprire cosa ci fosse dietro la linea dell’orizzonte del banco di scuola, alla fine del suo percorso di avviamento professionale, entra a far parte dello staff di un noto parrucchiere arzanese.

La ricerca e la voglia dello studio per migliorarsi però non si placa ed inizia a frequentare molteplici corsi di formazione tenuti da maestri d’arte in tutta Italia.
In questo nuovo clima, prolifico e fervido di idee, di creatività, di genialità, di confronti, Stella sperimenta nuovi percorsi: la preparazione di sfilate nel dietro le quinte, la partecipazione a show live e rassegne teatrali.

Arricchirsi di nuovi stimoli è fondamentale per caricarsi di nuove energie, anche se per Stella il lavoro di salone rimane prioritario. Raccogliendo i frutti seminati negli anni precedenti, tutte le conoscenze e nozioni apprese dai migliori professionisti, ella crea uno suo stile caratterizzato da estro creativo, eleganza, naturalezza, movimento.
Fino ad arrivare ad oggi dove può avvalersi di uno staff di professionisti per la collaborazione quotidiana. La sua azienda ne rispecchia la personalità, la coerenza, la cura e l’attenzione al dettaglio, al cliente, alle sue esigenze, ai tempi che cambiano.

“Il mio papà -sottolinea- mi diceva sempre che non ci sono limiti nella vita se non ce li diamo, con il sacrifici e l’attesa si ottengono grandi successi per sé stessi e per gli altri, un buon leader lavora in prima linea preservando la sua squadra”. Si congeda con una promessa: “Fra non molto tutti invitati all’inaugurazione di Alaia Parrucchieri 2, sto già ordinando i dolci”.

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: