26/11/2020 10:08
Home Attualità Elezioni ordini dei medici in presenza, protestano gli iscritti

Borrelli (Europa Verde): “Speranza conceda proroga, elezioni quando pandemia sarà superata”

Un gruppo di iscritti all’Ordine dei medici di Napoli ha manifestato sotto la sede di via Riviera di Chiaia contro l’indizione delle elezioni in presenza per il rinnovo delle cariche. “L’ordine napoletano conta circa 25mila iscritti, il terzo più grande un’Italia. Sarebbe una follia, in questo momento di emergenza sanitaria, svolgere elezioni in presenza. Una mancanza di rispetto anche per i tanti colleghi morti per affrontare questa battaglia”, hanno detto i manifestanti.

“Come già accaduto per i Comuni e le Regioni, occorre prorogare i mandati. Il ministro Speranza conced la proroga e si vada ad elezioni solo quando la pandemia sarà superata.Creare occasioni di assembramento in questo momento drammatico può essere molto pericoloso. Soprattutto se ad essere coinvolti sono i medici, coloro che in prima linea stanno lottando per sconfiggere il virus. Il personale degli ospedali è già carente, non possiamo assolutamente permetterci che si ammalino per delle elezioni che possono benissimamente svolgersi online”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: