Home Cultura Cinema e Tv  UN PREMIO PER LE SOAP OPERA TARGATO TV SOAP

La soap opera è un genere amatissimo, da sempre, e milioni di telespettatori seguono ogni giorno le soap in tv.
Nasce così un premio dedicato ai titoli e ai divi di questo genere televisivo che ha una sua storia.
In occasione dei 15 anni del seguitissimo portale TV SOAP, nasce il PREMIO TV SOAP MASSMEDIA SOCIAL – prima edizione, per premiare le soap e i volti più amati delle vostre serie del cuore.
 
Attraverso i commenti, su tutti i social di Tv Soap (Instagram e Facebook) come di Massmedia Comunicazione, a partire da oggi e fino al prossimo 23 dicembre potrete votare – sotto il post dedicato al premio – la soap più amata del 2020 tra: BEAUTIFUL, DAYDREAMER, IL PARADISO DELLE SIGNORE, IL SEGRETO, TEMPESTA D’AMORE, UNA VITA, UN POSTO AL SOLE.
 
Non solo! Potete anche eleggere il migliore nelle seguenti categorie: miglior personaggio maschile / femminile, miglior attore / attrice, miglior personaggio giovane under 23, migliore coppia romantica, miglior cattivo, migliore storyline, migliore soap del passato non più in onda (italiana e straniera).
 
Tutti potranno votare una sola volta per ogni categoria. Non saranno considerati i voti delle stesse persone e si voterà esclusivamente sotto il post dedicato al premio.
 
La giuria, composta da tre componenti esperti di Tv Soap e Massmedia, potrà attribuire anche dei premi speciali che si aggiungeranno a quelli  votati sui social.
 
Tutti i vincitori saranno comunicati a gennaio 2021 e premiati virtualmente, e non solo.
 
Il PREMIO TV SOAP MASSMEDIA SOCIAL nasce da una costola del premio internazionale European Soap Fan Day (destinato a rinascere in un prossimo futuro), e tiene conto dei grossi numeri e l’enorme fidelizzazione delle soap per il pubblico, con ascolti che superano spesso la concorrenza nelle varie fasce orarie e tende a premiare attraverso il pubblico dei social, spesso trasversale e non perfettamente corrispondente ai target degli ascolti generalisti in tv. 
La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi