Home Sinapsi Sport News Napoli calcio News IL NAPOLI BATTE IL RIJEKA NEL NOME DE D10S

Napoli-Rijeka 2-0, decidono un’autorete di Anastasio e Lozano
Napoli, 26 novembre 2020
Sergio Angrisano

Al San Paolo torna il calcio giocato, dopo avere assistito al vergognoso arbitraggio di Doveri contro il Milan che ha pesantemente compromesso la gara persa poi dal Napoli. Ma, questa è un’altra storia, sul San Paolo aleggia la presenza di Diego Armando Maradona, rimarca la commozione che questa sera è percettibile sui volti degli azzurri. Il ricordo di Diego Armando Maradona vivissimo, all’esterno dello stadio, una lunghissima catena di foto, sciarpe immagini e tantissimi ceri ad illuminare la recinzione. Ma, veniamo alla gara, la squadra di Gattuso sembra faticare un po’ nella fase inziale di gioco, ma poi riesce ad avere la meglio sul Rijeka. A sbloccare il match; un’autorete di Anastasio provocata da Politano al 41’. Nella ripresa il Napoli ci prova , prima con Petagna, poi a divorare la rete del raddoppio è Maksimovic, a porta praticamente vuota calcia fuori. Ci pensa Lozano (subentrato a Politano) a chiudere i giochi al 75’. Non mancano emozioni nella minuti finali, per ben due volte Nevistic, nega la soddisfazione del gol a capitan Insigne, con due mirabili interventi salva il Rijeka dalla debacle. Con questa meritata vittoria, gli azzurri salgono a quota 9 punti nella classifica del Girone F; si giocheranno la qualificazione nelle ultime due sfide con Real Sociedad e AZ. Ma, per Mr. Gattuso, la testa è già alla prossima di campionato, dove gli azzurri , ospiteranno la Roma.

NAPOLI-RIJEKA 2-0
41′ aut. Anastasio, 75′ Lozano
Formazioni – Tabellino e Pagelle
NAPOLI (4-2-3-1): Meret; 6,5 – Di Lorenzo, 6 – Maksimovic,5.5 – Koulibaly,5 – Ghoulam;5.5 – Bakayoko, 6 -Demme, 6.5 (69′ Lobotka 6); Politano 7 – (64′ Lozano 7), Zielinski 5.5 (64′ Insigne 6.5), Elmas 6 (69′ Mertens 6); Petagna 5.5 (82′ Fabian Ruiz s.v.). All. Gattuso 6

RIJEKA (5-4-1): Nevistic; Tomecak, Veljoski, Galovic, Smolcic, Anastasio (80′ Braut); Muric (78′ Yateke), Cerin (86′ Hozda), Loncar, Stefulj; Andrijasevic (86′ Frigan). All. Rozman

Ammoniti: Anastasio

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi