Home Comuni San Giorgio a Cremano SAN GIORGIO-SCUOLA: PRIMO GIORNO DI DIDATTICA IN PRESENZA.

ALTA AFFLUENZA ALLA PRIMARIA, POCO PIÙ DELLA METÀ PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA. RISPETTIAMO GLI ORARI DIFFERENZIATI PER EVITARE ASSEMBRAMENTI DAVANTI ALLE SCUOLE.
GRAZIE AI GENITORI, AI DIRIGENTI SCOLASTICI, AI DOCENTI, AL PERSONALE ATA A AI PICCOLI ALUNNI CHE HANNO RISPETTATO LE REGOLE CON DILIGENZA E RESPONSABILITA’
Giorgio Zinno Sindaco
Oggi è ricominciata la didattica in presenza per la scuola dell’infanzia e per le prime due classi della primaria, come stabilito dal Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca che ha deciso un rientro graduale
Nella nostra città l’affluenza complessiva presso i 5 istituti comprensivi è stata altalenante, ma con un trend che ha visto una maggior presenza dei bambini della scuola primaria: circa l’86%, rispetto alla scuola dell’infanzia pari a circa il 57%.
Il dato dimostra che i genitori hanno risposto positivamente rispetto alla scuola dell’obbligo, mentre persiste qualche preoccupazione rispetto a quella dell’infanzia.
Ho sentito i dirigenti scolastici del nostro territorio, i quali oltre al monitoraggio dei dati, mi hanno confermato che tutto si è svolto in totale sicurezza e in un clima assolutamente sereno.
Nessun problema neanche davanti agli istituti scolastici, dove la nostra Protezione Civile, a cui va sempre il nostro ringraziamento, ha supportato i flussi di entrata e di uscita dei piccoli alunni, seguendo gli orari differenziati definiti dai dirigenti scolastici.
Solo in alcuni casi si è verificato che qualche genitore si sia anticipato rispetto all’orario previsto, sostando davanti alla scuola in attesa del proprio figlio. Invito tutti a non farlo, ma a rispettare rigorosamente quanto comunicato dal proprio dirigente scolastico, al fine di evitare assembramenti e garantire le condizioni di sicurezza anche all’esterno dei plessi.
Rispetto alle infiltrazioni di acqua che si sono verificate sui balconi del plesso De Filippo, dovute alle fortissime piogge e grandinate di questi giorni, la Dirigente Scolastica Laura Colantonio temporaneamente sposterà due sezioni presso il plesso Bordolini, dove vi sono alcune aule libere, mentre i tecnici dell’ente, dopo aver effettuato il sopralluogo hanno già pianificato gli interventi di manutenzione che dovrebbero iniziare domani o al massimo mercoledì.
Intanto faccio i miei complimenti alle famiglie che hanno risposto positivamente agendo con grande senso di responsabilità, ai docenti e ai dirigenti scolastici e al personale Ata che hanno fatto sì che questo primo giorno di riapertura procedesse senza alcuna difficoltà e naturalmente ai nostri piccoli alunni che, pur facendo parte della platea scolastica più giovane, hanno rispettato le regole con diligenza.
Intanto in tre giorni, da sabato 9 gennaio ad oggi, tra nuovi positivi e guariti, abbiamo 5 positivi in più per un totale di 55 concittadini positivi.
La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi