Home Cultura Eventi Sea Charity Gala: grande successo per l’evento di beneficenza al Club Partenopeo

 

Veronica Maya ambasciatrice del Gala e grande mattatrice della serata che è stata impreziosita da una nutrita schiera di volti noti al grande pubblico: Patrizio Rispo, Floriana e Luisa di Made in Sud, Patrizia Pellegrino, Andrea Sannino, Erminio Sinni, Marco Sentieri e uno spumeggiante Peppe Iodice

 

Un evento organizzato da Passepartout e ADC Legal per la Fondazione Santobono Pausilipon Onlus.

 

Grande successo per il Sea Charity Gala, un evento di solidarietà ideato per sostenere la Fondazione Santobono Pausilipon, che ha avuto luogo al Club Partenopeo di Napoli giovedì 23 settembre 2021.

 

L’iniziativa è stata organizzata da Passepartout e ADC Legal ed è stata impreziosita dalla partecipazione di numerosi volti noti del panorama musicale e artistico della Campania: il cantante Andrea Sannino , l’orchestra Nientedimeno Swing BandCasa Sanremo,  le comiche Floriana e Luisa di Made in Sud, l’attrice Patrizia Pellegrino, gli attori Patrizio Rispo, Erasmo Genzini, Ciro Giustiniani, i cantanti Erminio Sinni e Marco Sentieri, Dario Sansone dei Foja, Mavi, Saba e Edo Fajella, Floriana Monici, uniti da uno scopo comune: sostenere i piccoli pazienti dell’AORN Santobono Pausilipon.

Madrina del Gala e grande mattatrice della serata è stata la nota attrice e conduttrice Veronica Maya che grazie al suo talento, la sua ironia e la sua innata professionalità ha donato all’iniziativa un valore aggiunto che ha pesato notevolmente hai fini del successo dell’evento. Un lavoro di squadra svolto insieme anche alle sue socie Francesca Frendo e Carla Travierso della società Passepartout.

L’attrice e conduttrice è stata coadiuvata uno staff di eccellenti professionisti, tra cui il dott. Gennaro Danzeca, titolare di ADC Legal e personalità del mondo delle professioni molto vicina a tematiche sociali e di promozione della solidarietà.

Un ringraziamento speciale va ai main sponsor da citare, Prenatal, BMW M. Car, Re d’Italia Art.

 

A chiudere il party benefico è stato uno spumeggiante Peppe Iodice, noto comico partenopeo che ha preso parte all’estrazione dei vincitori della riffa organizzata per sostenere una nobilissima causa.

Il ricavato di questa manifestazione andrà a sostegno dei progetti che la Fondazione Santobono Pausilipon realizza per il miglioramento della qualità di vita e di cura dei piccoli ricoverati presso l’ospedale pediatrico e delle loro famiglie.
A tal proposito erano presenti Rodolfo Conenna, direttore generale AORN Santobono Pausilipon, Annamaria Ziccardi, presidente della Fondazione Santobono Pausilipon, Flavia Matrisciano, direttore della Fondazione Santobono Pausilipo, Pina Megano Amarelli ed Eugenio Grimaldi, consiglieri della Fondazione Santobono Pausilipon.

Raccogliere fondi per la realizzazione di un ambulatorio Odontoiatrico dedicato ai bambini della Campania con bisogni speciali (pazienti affetti da malattie onco-ematologiche, dello spettro autistico, neurodegenerative o nefrologiche), che necessitano di un’assistenza specialistica che non sarebbe possibile garantire in un normale ambulatorio odontoiatrico, è stato l’obiettivo cardine di questa iniziativa.

Una serata all’insegna dello spettacolo, della musica, del divertimento ma soprattutto della solidarietà.

Una incredibile rete di solidarietà che oggi, più che mai, si stringe attorno ai più fragili e indifesi: i bambini malati.

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi