Home Cronaca MANTOVA: FERMATA UNA PERSONA RITENUTA RESPONSABILE DI OMICIDIO

Nella notte i Carabinieri del Comando Compagnia Carabinieri di Mantova hanno dichiarato in stato di fermo O.H., extracomunitario classe 99, senza fissa dimora, in quanto ritenuto gravemente indiziato dell’omicidio di Z.A.M., ghanese del 2000.

Al fermo si è arrivati all’esito di serrata attività d’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Mantova.

Secondo una prima ricostruzione, la vittima era stata attinta da un fendente all’addome, in via Bonomi. Nonostante l’arrivo immediato dei soccorsi, a causa del già precario quadro clinico, lo stesso era poco dopo deceduto presso l’ospedale “Poma” di Mantova.

La molteplicità di indizi concordanti, tra cui i riscontri ricavati dall’analisi dalla visione delle telecamere a circuito chiuso che interessano i luoghi adiacenti a quello del delitto, hanno permesso di individuare il presunto responsabile dell’efferato omicidio.

L’indagato è stato individuato e catturato a bordo di un treno, mentre tentava di lasciare la città.

La Redazione- Riceviamo e Pubblichiamo

Rispondi